Forse la democrazia non sta fallendo: Lippmann e l’opinione pubblica

Le cose vanno male, ma sono sempre andate male, quindi vuol dire che non vanno così male come pensiamo. La democrazia può essere in crisi, ma dopotutto quando non lo è stata? Forse non è solo la saggezza dei cittadini che regge il sistema democratico: dalle decisioni migliori prese dal cittadino possono svilupparsi i peggiori…

Harry Potter e la pedagogia della scuola, l’ermeneutica pedagogica di Albus Silente

Il personaggio di Harry Potter e le sue avventure hanno dato il via ad una vasta letteratura critica, nella quale non sono mancate sottolineature pedagogiche, come quella contenuta nel saggio di Michele Caputo La “pedagogia” della scuola nella saga di Harry Potter, nella raccolta Pop Education.  La ricchezza degli spunti pedagogici che il saggio di…

La filosofia dei supereroi: Tra Batman ed All Might

“Senatore… conosce i “demoni”? Tutti ne abbiamo, giusto? Un demone che ci sconvolge la vita. Che ci spinge ad atti disperati. Sempre lì. Sempre nell’ombra. Per ricordarci che siamo fallibili. Mortali.” Quando Batman pronuncia queste parole in Batman: Terra di nessuno, ci mostra tutto il lato oscuro che si cela dietro ad un baluardo supereroe.…

Metti “mi piace” e condividi!

Dalla notte dei tempi, da quando l’uomo ha iniziato a vivere in società, essa si è strutturata gerarchicamente. Inizialmente valeva l’equazione potere=forza, successivamente il potere è passato a coloro che erano in grado di interpretare presunti segni sovraumani. Senza entrare nello specifico delle varie forme di potere che si sono susseguite nella storia politica dell’occidente,…

Lo spirito della ‘voce’ di Aretha. L’artista come opera d’arte.

La notizia della morte di Aretha Franklin, avvenuta due giorni fa, ha riempito di cordoglio i cuori e le bacheche dei più importanti social network di migliaia di persone nel giro di pochi minuti. Ora, non resta che il ricordo numerosi amanti della musica che negli anni si sono lasciati conquistare dall’unicità della voce di…

Koziol ritrae la popolazione indigena Iban: l’esotico nel mondo globalizzato

Nel 2013 il giovane Adam Koziol, fotografo polacco di 26 anni, ha inaugurato un progetto che prevede la creazione di ritratti degli ultimi membri tatuati dell tribù Iban, nello Stato malese di Sarawak. L’artista, con l’aiuto di un collaboratore malese, è riuscito a trovare tre anziani dela tribù che si sono prestati alla sua lente.…

Carl Von Clausewitz e l’epistemologia della guerra

Una definizione utilizzata per descrivere la guerra è stata quella di camaleonte, perché nella sua natura essa è cangiante, non è possibile esaurirla a priori. In generale, la configurazione degli stati di cose e degli uomini è tale che la storia della guerra del passato sia necessariamente diversa dal presente e dal futuro. Solo a…

L’essere umano: un Matrimonio fra Paradiso e Inferno

La grande rivoluzione. La grande distruzione. “Senza Contrari non c’è progressione. Attrazione e repulsione, ragione ed Energia, Amore ed Odio, sono necessari all’umana esistenza. Da questi Contrari si sprigiona ciò che il religioso chiama Bene e Diavolo. Bene è il passivo che obbedisce alla ragione. Diavolo è l’attivo che Energia sprigiona. Bene è Paradiso; Diavolo…

La filosofia del trap

  Viviamo oggi in una società aperta, globalizzata, ricca di opportunità ma certamente dominata dalla cultura del mediocre. La mediocrità abbraccia ogni aspetto della nostra vita: dalla qualità del cibo che compriamo alla politica attuale. Dal mondo della musica abbiamo da sempre avuto moltssimi esempi. Vi è però un genere musicale che ha rivoluzionato il precedente paradigma…

Il nuovo Narciso nella società confessionale

Gli stoici dicevano che ci si deve applicare a sé stessi, “ritirare in sé stessi e lì dimorare”. Figure come Seneca e Marco Aurelio sono lampanti esempi. Il loro svariato scrivere assumeva ruolo quasi terapeutico: annotare riflessioni su sé stessi da rileggere in seguito, comporre lettere indirizzate ad amici per aiutarli, tenere taccuini: tutti strumenti…