Il Superuovo

Tutto cambiò perché nulla cambiasse: gli effetti speciali da George Méliès a “Star Wars”

È così vero che gli effetti speciali degli ultimi anni del cinema siano una rivoluzione? Non sono forse un ritorno inaspettato al cinema delle origini? 1977: iniziava la saga cinematografica, ideata da George Lucas, Star Wars, capolavoro del genere della space opera. Fu un successo grandioso di incassi, 10 miliardi di dollari, diventando così il secondo franchise più … Leggi tutto

La Disney è regina: il Rinascimento Disney e la strategia narrativa

Qual è la forza motrice dei travolgenti e spettacolari film del Rinascimento Disney? La Disney con il suo Rinascimento ha la svolta. È da quel momento che inizia a rappresentare ciascuno di noi, nelle nostre fragilità, dubbi, paure, speranze e sogni. La rivoluzione 1937: inizia con Biancaneve e i sette nani la storia dei classici di animazione … Leggi tutto

Il film di moda che diventa un successo: “Il diavolo veste Prada”

Qual è il segreto del successo de Il diavolo veste Prada?  Nel 2006 usciva Il diavolo veste Prada, film di moda dall’inedito successo. Ma veramente si tratta di un film di moda? Sono gli studi di sceneggiatura cinematografica a spiegarlo.  Un caso d’eccezione Sceneggiatura Aline Brosh McKenna e regia David Frankel, Il diavolo veste Prada è … Leggi tutto

Quando il film non riesce a rendere il libro: “L’insostenibile leggerezza dell’essere”

Come rendere in un film le infinità di strade del capolavoro di Kundera? 1988: il regista Philip Kaufman e lo sceneggiatore Jean-Claude Carrière intraprendono l’impresa colossale di adattare il libro del secolo in un film Hollywoodiano. Ma come tradurre la complessità di un’opera che contiene tutto? Il film: un lavoro di straordinaria bellezza L’eleganza giallastra di … Leggi tutto

Platone dove meno te lo aspetti: ecco come lo racconta il film Dogtooth

Qual è l’intima connessione tra questo film e la mitologia platonica? Il sottotitolo potrebbe anche essere come viene resa attuale l’ideologia mitica senza che ci sia il modo di rendersene conto. Questo perché molto spesso capita che alcuni artisti, in questo caso particolare il regista Yorgos Lanthimos, si divertono a disseminare riferimenti alla cultura classica … Leggi tutto

Andare oltre Shakespeare: “O come Otello” getta uno sguardo verso la contemporaneità

Adattare Shakespeare o partire da Shakespeare per parlare di oggi? Cos’ha O come Otello in comune con la grande opera di Shakespeare? La gelosia e la complessità dell’umano, ma allo stesso tempo il film amplia il discorso per parlarci dell’amara realtà dei giorni d’oggi. Due opere in dialogo 1604: veniva messo in scena per la … Leggi tutto

L’Odissea-TV di Franco Rossi: capolavoro a metà dello sceneggiato televisivo

Come rendere nell’epoca contemporanea il poema omerico alle fondamenta dell’Occidente? L’Odissea di Franco Rossi del 1968, opera titanica e innovativa che ha portato l’universale poema omerico sul grande schermo, fallisce secondo la teoria della semiotica pragmatica di Bettetini nel restituire alla nostra epoca il profondo significato dell’Odissea, ovvero il viaggio alla riscoperta di noi stessi, … Leggi tutto

E sarai per sempre la mia Lady Hawke: quando magia e sentimento si incontrano

Sangiovanni

E sarai per sempre la mia lady, canta Sangiovanni dichiarando amore eterno alla sua Giulia. Se nello scorso articolo abbiamo parlato di favole senza lieto fine, oggi vi voglio raccontare la storia di Lady Hawke, film culto di Richard Donner dove magia e sentimento sono protagonisti della vicenda. L’amore può far soffrire, ma può regalarci … Leggi tutto

I limiti della conoscenza umana in “The Lighthouse” di Robert Eggers

“The Lighthouse” è un film del 2019 diretto da Robert Eggers. Attraverso la metafora del faro, Eggers ci mostra i limiti della conoscenza umana che incatenano l’uomo a una condizione di schiavo. La trama Il film narra le disavventure di un giovane uomo, Ephraim Winslow, recatosi in una remota isola del New England per lavorare … Leggi tutto

L’ossessione del successo che porta all’autodistruzione ne “Il cigno nero” di Aronofsky

“Il cigno nero” è un film diretto da Darren Aronofsky. L’ossessione del successo e la conseguente autodistruzione è uno dei temi cardine del regista Darren Aronofsky, ben rappresentato ne “Il cigno nero”. Aronofsky e l’autodistruzione Il Darren Aronofsky è uno dei pochi registi ad aver incentrato l’intera filmografia nell’indagare su un tema cardine: l’autodistruzione che, … Leggi tutto