Il Superuovo

“Storia di una ladra di libri” ci ricorda il reale valore della cultura

Oggi, il valore della cultura sembra esser venuto meno. Scuole, cinema, teatri e circoli letterari sono chiusi da mesi e questo non fa che impoverire la nostra voglia di cultura. “Storia di una ladra di libri” è un romanzo dolce e commovente che ci ricorda come la cultura sia il reale cibo dell’anima. “Storia di … Leggi tutto

L’Italia sinonimo di cultura: “Viaggio nella grande bellezza” di Cesare Bocci ce lo ricorda

La lingua italiana è da secoli sinonimo di cultura e sapere. Anche oggi, molte delle persone che scelgono di imparare l’italiano è perché hanno a cuore la nostra fantastica nazione. La lingua italiana è da sempre sinonimo di cultura Da quando i romani hanno portato in Italia la cultura greca e l’hanno plasmata a loro … Leggi tutto

La vita delle borgate romane raccontata da Pasolini e dal film “Una vita violenta”

Attraverso i romanzi di Pasolini e al film “Una vita violenta” scopriamo il volto violento e popolare dei sobborghi romani. Pier Paolo Pasolini è insieme intellettuale, scrittore, saggista, regista: un’artista a tutto tondo, che porta nei suoi romanzi e nei suoi film la vita difficile della classe proletaria delle borgate romane. Da uno dei suoi … Leggi tutto

La terra che ruota più velocemente ci fa scoprire il rapporto tra Galileo e l’Italiano

In molti giorni del 2020, la terra ha ruotato più velocemente: non perdiamo tempo e scopriamo il rapporto tra Galileo Galilei e la lingua italiana.  Le straordinarie tecnologie di cui disponiamo ci permettono di osservare in modo estremamente preciso quello che ci circonda, andando ben oltre quello che l’occhio umano può percepire: ad esempio, è … Leggi tutto

Il negazionismo attraverso l’egocentrismo della paura: temiamo solo ciò che affrontiamo

Riflessioni sulla natura del negazionismo, attraverso il concetto di egocentrismo della paura e il trattato de la “Critica della ragione pura” di Immanuel Kant.   Alle prese con l’attuale pandemia di COVID-19, l’Italia, così come il mondo in toto, ha avuto l’ennesima occasione per manifestarsi in alcuni dei suoi aspetti più beceri, quello del negazionismo. … Leggi tutto

Possiamo considerare le emoji un vero e proprio linguaggio: vediamo insieme l’evoluzione delle simpatiche faccine

Emoji

Sai che le emoji rappresentano un vero e proprio linguaggio? Ebbene sì, puoi tranquillamente dire che oltre alle lingue che sai parlare, conosci anche un codice di comunicazione un po’ diverso e sicuramente molto più intuitivo e tecnologico. Ogni giorno vengono inviate circa 250 milioni di emoji su Twitter e quasi la metà dei commenti … Leggi tutto

Per la notte di Natale arriva dall’Islanda la tradizione libresca per eccellenza: lo “Jólabókaflóð”

Libri

La tendenza di origine islandese di regalare libri per Natale dilaga anche in Italia. Scopriamo insieme cos’è lo “Jólabókaflóð” (letteralmente “inondazione dei libri per Natale”). Jólabókaflóð è una tradizione culturale dell’Islanda, introdotta negli anni ’40 del secolo scorso, durante la seconda guerra mondiale, quando l’Islanda ottenne l’indipendenza dalla Danimarca e consiste nello scambiarsi libri come … Leggi tutto

Come la filologia può salvarci dalle fake news: il fact-checking e la filologia digitale

Le fake news sono un vero problema per il mondo dei social, ma per fortuna esistono servizi che ci aiutano a riconoscerle e segnalarle. Per chi frequenta assiduamente il mondo dei social, è quasi all’ordine del giorno incontrare il fenomeno tanto irritante quanto purtroppo diffuso delle fake news. Sebbene alcune di esse siano tanto assurde da … Leggi tutto

Anche i linguisti dilettanti possono creare lingue nuove: un esempio è l’Esperanto dell’Isola delle Rose

Uno stato libero e indipendente, creato dal nulla, ha bisogno di una lingua libera e indipendente creata (quasi) dal nulla: è quello che probabilmente ha pensato l’ingegnere Giorgio Rosa, nella scelta di dare alla sua neoformata Repubblica Indipendente dell’Isola delle Rose come lingua ufficiale l’Esperanto.  Oggi vi racconto una storia che fa sognare. Anzi, ve … Leggi tutto

Qual è la vera essenza dell’essere umano? Ne parlano Cartesio e “Lei”

Si può concepire l’essere umano privandolo del suo pensiero? Si può concepire l’essere umano, al contrario, privandolo della sua corporeità?   Cartesio per primo ha introdotto il problema ancora attualissimo del rapporto tra pensiero – o mente, anima a seconda della varie posizioni filo-teologiche -, res cogitans, e materialità, res extensa. Si può concepire l’essere … Leggi tutto