Il Superuovo

Piccola grande svolta per le donne dell’Esercito americano: cade l’obbligo dello chignon

Una grande svolta per i diritti delle donne in questi giorni ha toccato l’Esercito americano: cade l’obbligo dello chignon insieme ad altri tabù. Un salto in avanti davvero notevole per i diritti delle donne, soprattutto tenendo conto che si tratta di un obbligo sdoganato all’interno di un Esercito rigido come quello americano. Le nuove disposizioni … Leggi tutto

La tecnologia cambia i rapporti sociali? Secondo “How I met your mother” lo fa eccome

“How I met your mother” è una delle serie tv più amate di tutti i tempi. Dal 2005 al 2014 ha fatto affezionare il suo pubblico con tutti i bei momenti che i cinque protagonisti hanno trascorso. Ma questa storica serie tv non ha solo raccontato le avventure dei protagonisti, piene di amore, delusioni e … Leggi tutto

Alberto Genovese e le violenze avvenute nella sua Terrazza: le origini della violenza di genere

Alberto Genovese, 43 anni, è un noto imprenditore e il fondatore di “Facile.it” – azienda che ha lasciato e nella quale non ha più alcun ruolo operativo dal 2014 – lo scorso 7 novembre è stato arrestato e messo in stato di fermo in custodia cautelare per accuse di violenza sessuale su una ragazza 18enne. … Leggi tutto

I sei uomini che hanno posto le fondamenta della sociologia classica

La sociologia nasce nell’800 nel tentativo di comprendere con metodo scientifico i cambiamenti delle società Oggi parliamo dei sei sociologi che hanno dato vita e gettalo le basi di una scienza in grado di comprendere come funzionano le società umane e come esse mutano: la sociologia 1 August Comte August Comte, francese, è stato lo … Leggi tutto

V per Vendetta, forse non l’hai ancora mai visto, Peirce e Saussure potrebbero fartelo vedere con altri occhi

Una celebre frase del film V per Vendetta è “Da solo un simbolo è privo di significato. Ma con un bel numero di persone alle spalle, far saltare un palazzo può cambiare il mondo.” Cosa ne pensano Saussure e Peirce.       Significato e significante, due pietre miliari della storia della linguistica. Ferdinand De Saussure, … Leggi tutto

E’ davvero possibile parlare una lingua universale come in Arrival? Chomsky e l’universalismo linguistico

“Arrival” è il nome del film che analizzeremo in questo articolo, lo useremo per capire il relativismo linguistico e l’universalismo linguistico di cui tanto ci parla Chomsky.   Il film racconta la storia di Louise Banks, una famosa linguista, chiamata dall’esercito a causa di dodici navicelle aliene arrivate sulla terra, il suo compito è quello … Leggi tutto

Gianfranco Folena vs Ferdinand de Saussure segno linguistico contro segno pubblicitario

Volgarizzare e tradurre. Il linguaggio del caos. L’italiano in Europa. Questi sono tutti titoli di libri scritti da Gianfranco Folena, che questo 9 aprile avrebbe compiuto cent’anni. Come lui stesso affermava ogni testo è un tessuto di storie, infatti in tutti suoi libri possiamo vedere la ricostruzione della storia del linguaggio, dalla modernità del medioevo, … Leggi tutto

Il diario di Anne Frank ci dimostra la forza comunicativa del genere diario come testimonianza

Annelies Frank o meglio conosciuta come “Anne” quest anno avrebbe compiuto novanta anni, morta di tifo nel 1945 a Bergen-Belsen, ci ha lasciato una delle testimonianze che hanno permesso di ricostruire la persecuzione ebraica durante la seconda guerra mondiale.    Conosciamo tutti la piccola Anne, ragazza tredicenne che durante la persecuzione ebraica teneva un diario … Leggi tutto

Bolzano: omicidio e occultamento di neonato. P.Singer spiega perchè è sbagliato uccidere

Lo scorso lunedì nella provincia di Bolzano è stata fermata una donna, accusata di omicidio e occultamento del cadavere di un neonato, suo figlio per la precisione. Il filosofo australiano Peter Singer nella sua opera “Etica Pratica” dimostra perchè è sbagliato uccidere. La notizia: A lanciare l’allarme nella cittadina di Merano, in provincia di Bolzano, … Leggi tutto

I Muse come chiave per comprendere la sociologia del tempo

“Don’t waste your time or time will waste you” dicono i Muse in Knights of Cydonia. Ecco perché questo brano è la chiave per comprendere la sociologia del tempo e come investirlo a dovere per cogliere il momento. I Muse sono ormai nell’olimpo delle rock band live per eccellenza ma la loro fortuna a livello … Leggi tutto