Il Superuovo

La nascita dell’America capitalista rappresentata ne “Il petroliere” di Paul Thomas Anderson

Attraverso la parabola di un uomo, Paul Thomas Anderson ci mostra l’altra faccia della nascita del capitalismo americano. il regista Californiano prosegue il discorso iniziato da Kubrick con “2001 Odissea nello spazio” sulla natura umana, riprendendone lo stile e le tematiche. L’alba dell’America moderna “Il petroliere” (There will be blood) è un film del 2007 … Leggi tutto

Il sistema capitalistico in cui viviamo è la scelta migliore? Ce ne parla Mr. Robot

Portare alla luce il mondo in cui viviamo risulta complicato per i protagonisti delle serie tv. Non per Elliot Alderson.  La popolare serie tv americana è diventata ormai un cult per gli appassionati dell’informatica. La storia di Elliot Alderson e della Fsociety ha lasciato in noi delle perplessità e anche una curiosa ammirazione, di come … Leggi tutto

Chaplin e il Taylorismo mostrano la doppia faccia del capitalismo americano

Per capire per quale motivo il nostro potere d’acquisto è così grande bisogna guardarsi alle spalle e spostare la linea del tempo indietro di cento anni. Per grandi storie occorrono grandi protagonisti, proprio come l’America, che negli anni Venti del Novecento è la padrona dell’economia mondiale. Questo le permetterà di produrre beni di massa, acquistabili … Leggi tutto

L’imperfezione che ci rende speciali: il ruolo dell’incompiutezza con Forrest Gump, Leonardo e Kierkgaard

Il sistema capitalista vuole efficienza e competitività, saperi che devono avere una direzione e un’utilità. Ma è davvero così? Che spazio viene lasciato all’imperfezione, alla mancanza, al non detto? Leonardo Da Vinci e Forrest Gump sono probabilmente lontani anni luce l’uno dall’altro, ma si accomunano proprio per il fatto di non avere qualcosa, di sposare … Leggi tutto

Un mondo in viaggio: come il capitalismo ha reso liquida la società

Scarto della crescita indiscriminata e della promessa del progresso infinito, il fenomeno migratorio nasce da istanze globali che toccano tutti. E, come tali, sono un problema per tutti, anche per i privilegiati che vogliono far finta di non vedere o che credono basti chiudere la porta per non fare entrare gli spifferi. Migrazioni: “spostamenti, definitivi o … Leggi tutto

Jim Carrey incatenato nella caverna di Platone: la filosofia dietro a The Truman Show.

Truman Burbank scopre che i primi trent’anni della propria vita non sono stati altro che una messinscena; così anche i prigionieri della Caverna di Platone quando si liberano dalle catene scoprono di aver vissuto lontano dalla realtà, in una artificiosa finzione.  The Truman Show è un film del 1998 diretto dal regista Peter Weir, in … Leggi tutto

The Man In The High Castle e il trionfo del neonazismo

La Storia corre, a passo svelto, verso la propria conclusione. Non si cura di quanti, durante questo cammino, vengano scaraventati via dal suo dorso. Clio, la musa della Storia, corre incurante di noi uomini, che aggrappati alla sua veste tentiamo di dirigerne la corsa. Lei corre e per quanto grave sarà il suo passo sul … Leggi tutto

La massificazione del lusso ha reso il capitale culturale il nuovo status symbol delle élites occidentali

«Capitale culturale» è il termine coniato dal sociologo francese Pierre Bourdieu e definisce l’accumulo di conoscenze, comportamenti e abilità attraverso i quali è possibile dimostrare la propria competenza culturale e la propria posizione nella società.  Secondo Elizabeth Currid-Halkett, autrice del libro The Sum of Small Things: A Theory of an Aspirational Class, la nuova élite benestante … Leggi tutto

Perché Instagram, Minecraft e il capitalismo sono importanti per il nostro futuro

Tecnologia e lavoro sono due argomenti destinati ad essere trattati in coppia ultimamente e spesso sempre in modo negativo, del tipo: “le macchine ci rubano il lavoro”, e non è da sottovalutare l’idea che un ipotetico partito verde di domani abbia come slogan un ispiratissimo ‘aiutiamo i robot a casa loro’. Del resto oggi c’è … Leggi tutto

Il divario tra ricchezza e povertà è sempre più grande – la dittatura del profitto

8 uomini possiedono la stessa ricchezza di 3,6 miliardi di persone, e la cifra in questione è di 426 miliardi di dollari. Metà dell’intera umanità. È questo il capolavoro del profitto capitalistico. L’economia mondiale al servizio di pochi L’economia globale si basa sul paradosso per cui l’1% della popolazione detiene più del restante 99%, esercitando, … Leggi tutto