Il Superuovo

Il terremoto di Amatrice: un evento che dopo 5 anni rimane ancora indelebile

Il 24 agosto 2016, il Centro Italia trema. Un potente terremoto ha devastato i paesini di Amatrice e Accumoli. Come sono intervenute le istituzioni?  Furono le 3.36 del mattino. Una calda notte di agosto si trasformò, per gli abitanti del reatino soprattutto, nel loro incubo peggiore. Un terremoto di magnitudo 6 provocò 299 vittime, e … Leggi tutto

Afghanistan e diritti sociali: quando quarant’anni fa si viveva meglio di adesso

Non tutti sanno che l’Afghanistan non è sempre stata la terra dei terroristi. Un prospetto inusuale per una evoluzione “al contrario”.  L’Afghanistan: oggi conosciuta solo per via delle operazioni militari di tutto l’occidente. Un tempo la nazione diventò un esempio di come il progresso lo si può esportare in Medio Oriente. Da 20 anni tuttavia, … Leggi tutto

77 anni dall’eccidio di Sant’Anna di Stazzema: quando i nazisti sterminarono un paese

Il 12 agosto 1944, le truppe naziste combinarono uno dei crimini più efferati della Seconda Guerra Mondiale. Da allora, il piccolo comune non dimentica. Una data difficile da scordarsi per gli abitanti del paesino toscano. Quello che quel fatidico giorno successe lì, rappresentò purtroppo la risolutezza che i nazisti riservarono ai loro nemici. Partigiani, ma … Leggi tutto

La riforma Cartabia sulla giustizia passa alla Camera: vediamo di cosa si tratta

Una serie di provvedimenti che alleggeriscono i tempi dei processi. Ma anche uno strumento che dà più responsabilità al governo, in ambito disciplinare. La tanto attesa riforma sulla giustizia è arrivata. Gli standard europei sui processi sembrano non essere più un miraggio. Tuttavia, come una lama a doppio taglio, si cerca di far passare la … Leggi tutto

Il Green Pass non può essere paragonato a una dittatura sanitaria: vediamo il perché

Ecco 3 motivazioni per cui paragonare il pass europeo ad una stretta limitazione delle libertà, è inconcepibile (e anche parecchio stupido). Prima inneggiavano al Duce quando si parlava di immigrazione clandestina e di globalizzazione. Poi accusano le istituzioni di adottare misure, secondo il loro punto di vista, repressive. Ovviamente non tutti i manifestanti la pensano … Leggi tutto

Le proteste a Cuba segnano una nuova era nel Paese: vediamo il perché

Le manifestazioni a Cuba stanno dimostrando come in realtà il paese possa sembrare più fragile di ciò che si pensa.  Uno stato a cavallo tra comunismo e capitalismo. Ed entrambe le dottrine scalfiscono, e non poco, la burocrazia cubana. Passato e presente? No, Cuba questa volta sta cercando di rialzarsi e di guardare al futuro. … Leggi tutto

Non solo la Nazionale: ecco gli eventi storici che hanno unito veramente l’Italia

Nonostante la Nazionale ci faccia sentire più di un semplice popolo, sono altri gli eventi a cui dobbiamo prestare più attenzione.  L’Italia nel mondo è sempre stata una nazione rispettata. Oggi lo si può notare durante gli Europei di calcio. Prima però furono gli avvenimenti storici e gli eroi nazionali a dare un prestigio rilevante, … Leggi tutto

30 anni dall’abolizione del Patto di Varsavia: ecco come cambiò l’Europa orientale

Il Patto di Varsavia non fu solo un trattato su carta. L’Europa in quel momento dovette persistere anche da un’alleanza da est. L’Europa occidentale e gli Stati Uniti avevano la Nato. L’Unione Sovietica e il Blocco orientale avevano il Patto di Varsavia. Due mondi, due alleanze, due realtà che in quel momento caratterizzarono la Guerra … Leggi tutto

Il Vaticano condanna il DDL Zan perché viola il Concordato: analizziamo che cosa significa

La Chiesa Cattolica si sta opponendo fermamente a questo nuovo disegno di legge. Ma resta da capire perché lo sta facendo.  Che la religione cattolica abolisca tutto ciò che non sia tradizionale, è cosa risaputa. Ma il fatto che ora stia interferendo all’interno della politica italiana per lo stop al DDL Zan desta parecchi dubbi. … Leggi tutto

Il nuovo governo israeliano non porrà fine al conflitto con la Palestina: vediamo il perché

Con la fine del governo Netanyahu, il paese dovrebbe fare dei passi avanti verso la risoluzione del conflitto. Ma in realtà così non sarà.  I più ottimisti vedranno il nuovo esecutivo come una manna dal cielo. Il feroce Netanyahu è stato sfiduciato, e Israele volta pagina in quel che sembra una storia infinita con la … Leggi tutto