Il Superuovo

Spopola su Twitter una vignetta che prova a spiegare la depressione: facciamo chiarezza

Una vignetta intacca la popolazione di Twitter con la pretesa di spiegare cosa sia la depressione, ma creando un’inutile faida.   La vignetta incriminata ritrae un ragazzo visibilmente demotivato e appoggiato ad un tavolo con intorno animali, cibo, una ragazza, amici e anche un diploma; lo slogan recita “Non sei depresso, sei solo distratto”. Cosa … Leggi tutto

Viral topics: cosa accomuna le tendenze social e lo spirito di massa nietzschiano?

“L’uomo è un animale sociale”, affermava già Aristotele. Ma fino a che punto, e soprattutto perchè, siamo disposti a seguire la massa? Nietzsche critica il conformismo Negli ultimi giorni Twitter, il social network avversario di Zuckerberg, ha stilato una classifica degli argomenti più amati dagli utenti del 2019, sia a livello mondiale sia per quanto … Leggi tutto

L’affidabilità dei social network non lascia scampo: Facebook e il colore ipnotico

La tensione diminuisce, la respirazione si regolarizza mentre. Il corpo si rilassa, recupera. Quale metodo più efficace per sciogliere la tensione che aprire un social network blu? Il Blu rappresenta l’unione, un sentimento di appartenenza e perciò la fedeltà, sarà un caso che i principali social network da una parte rilassano e occupano il tempo … Leggi tutto

Le nuove parole del virtuale: Fabris ci mostra come è possibile fare filosofia oggi usando Twitter

Una nuova parola Il mondo virtuale, la rete e i nuovi social network danno una nuova forza alla parola: in questa prospettiva, la parola riesce a suscitare delle promesse. Il linguaggio virtuale si muove su due binari, uno quello della semplificazione e l’altro quello della moltiplicazione. La parola deve diventare ora parola “pura” per potersi … Leggi tutto

Il valore dell’ ‘ascolto’ 13 anni dopo il primo tweet

Sono già trascorsi 13 anni dal 21 marzo 2006, giorno in cui il primo ‘tweet’ è stato postato su uno dei più celebri e utilizzati social network: Twitter.  Se ne celebri quindi il compleanno, alla luce del suo impatto sulla comunicazione di tutti i giorni. Twitter e il suo linguaggio 13 anni fa esatti Jack … Leggi tutto

Dal diario clinico di Ferenczi al diario social di Twitter. Come cinguettare aiuta a regolare le emozioni

Twitter ha una storia abbastanza lunga, se si considera la vita dei social network. Nato nel 2006 con lo scopo di dare la libertà alle persone di scrivere qualsiasi pensiero purché rientrasse in 140 caratteri. Questi ultimi sono poi raddoppiati nel 2017, arrivando a 280. Con un po’ di fatica a decollare e soprattutto a … Leggi tutto

Il potere dell’arte retorica ieri ed oggi

Quanto potere ha la parola? Difficile dirlo, millenni di filosofia portano le scorie di un dibattito oggi quanto mai attuale. C’è Gorgia, ad esempio, che nell’arte retorica individua la maggior fonte di persuasione, di controllo delle menti e dunque, in una democrazia, di potere. Certo, ci si potrebbe opporre strenuamente come Platone, sostenendo che solo … Leggi tutto

Metti “mi piace” e condividi!

Dalla notte dei tempi, da quando l’uomo ha iniziato a vivere in società, essa si è strutturata gerarchicamente. Inizialmente valeva l’equazione potere=forza, successivamente il potere è passato a coloro che erano in grado di interpretare presunti segni sovraumani. Senza entrare nello specifico delle varie forme di potere che si sono susseguite nella storia politica dell’occidente, … Leggi tutto

I meme sono salvi: la riforma del copyright e le sue controversie

Ce la siamo vista brutta, ma ora possiamo fare sonni tranquilli. Almeno fino a settembre, quando il dossier della proposta di direttiva sul diritto d’autore nel mercato unico digitale sarà nuovamente esaminato dall’Europarlamento. Si è tenuta giovedì a Strasburgo, infatti, la plenaria del Parlamento europeo che ha respinto la riforma sul copyright (318 no, 278 sì e … Leggi tutto