Il Superuovo

Un tipo di giornalismo oramai fuori mercato, ma Google aiuta le piccole testate

Il giornalismo è in egual parte scoperta e racconto, ma cosa succede quando una prende il sopravvento sull’altra? Il giornalismo è un mondo spesso percepito al contrario. Alla sua base infatti il giornalismo “puro” è la ricerca di fonti per avviare indagini, i cui risultati vanno riportati il più obbiettivamente possibile all’interno di articoli. Questo … Leggi tutto

15 anni di YouTube, la piattaforma che ha rivoluzionato il mondo mediatico

14 febbraio 2005: tre ex-dipendenti di PayPal fondano YouTube. La sua crescita sarà repentina, e contribuirà ad interrompere, proprio a San Valentino, la plurisecolare storia d’amore tra mondo della comunicazione e broadcasting.  Sono passati tre lustri dalla nascita del colosso di San Bruno, e quella data non può non essere, simbolicamente, epocale. Un taiwanese, un … Leggi tutto

Siamo dentro Black Mirror? I Big Data e la società del controllo.

BigDAta

Facebook e Google vivono offrendo servizi gratuiti e guadagnano sui nostri dati, vendendoli alle grandi aziende con i sistemi di pubblicità. Black Mirror è la celebre serie TV comprata da Netflix nel 2015, che mostra attraverso puntate antologiche, che cambiano soggetto e scenario ad ogni episodio, un futuro alternativo in cui la società è cambiata … Leggi tutto

La nuova funzione “Trova lavoro” di Google: Quando Settore privato e pubblico si fondono

Google lancia in Italia una nuova funzionalità in collaborazione con La Repubblica, una nuova sezione in cui si possono consultare le offerte di lavoro, affinando i parametri di ricerca per centrare al meglio il campo di interesse.   Il servizio Google Job Search, dopo un periodo di beta testing disponibile solo negli Stati Uniti è … Leggi tutto

L’Antitrust ai tempi di Google e Amazon: le vecchie autorità nel nuovo mondo

Dopo Facebook anche Amazon e Google finiscono nel mirino delle autorità USA, quale è stata l’efficacia dell’antitrust tra la fine del ventesimo e l’inizio del ventunesimo secolo? C’era una volta, nel lontano 2007, Yahoo e Nokia, la prima dominava il mercato della lead generation e l’altra quello dei mobile device. La commissaria dell’Antitrust europeo Margrethe … Leggi tutto

Apple, Google, Amazon e Facebook, Giganti del web sotto inchiesta, cambiano le regole Antitrust

Negli scorsi giorni, una forte flessione in negativo ha colpito i 4 colossi americani, che ieri si sono ritrovati a dover chiudere con una perdita tra il 4 e 9% sui mercati azionari. La stessa enorme mole che le aziende hanno raggiunto e che fino a qualche mese fa gli valeva il titolo di “to … Leggi tutto

Cosa direbbe Heidegger di Google? La ricerca in rete è un calcolo basato sulla nostra prospettiva

L’algoritmo L’algoritmo di Google è l’insieme dei processi informatici che riescono a scremare i risultati di una ricerca, visualizzando solo quelli che hanno importanza per l’utente e ordinandoli secondo determinati criteri. Per ogni elemento che cerchiamo, infatti, ci possono essere milioni di riscontri, di cui in genere solo una parte sono quelli che realmente si … Leggi tutto

Problemi di privacy nei siti governativi: come vengono trattati i nostri dati?

Il 5 Marzo è stato pubblicato un video promozionale del dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio civile universale. Sono state però segnalate alcune lacune riguardanti la privacy, come è successo già per il sito del Reddito di Cittadinanza. Il Garante della Privacy ha già preso in mano la situazione, evidenziando i problemi dei due siti. Per … Leggi tutto

Google non è più teenager e compie venti anni

Google: 110 miliardi di dollari di fatturato, 80 mila dipendenti. Ha creato il nostro modo di usare Internet. Fondato venti anni fa da Sergey Brin e Larry Page, oggi l’amministratore delegato è Sandor Pichai. Tra successi rivoluzionari come Google Maps, GMail, Youtube e qualche fallimento (Google+) l’azienda di Mountain View si è intrecciata alla società … Leggi tutto

Google lancia un sistema per combattere la pedopornografia

Dal 2000 Google stava lavorando ad un sistema che consentisse di analizzare le immagini e di riconoscere quelle pedopornografiche. L’ultimo algoritmo sembra avere un’efficacia del 700% rispetto ai precedenti, facilitando non solo il lavoro della polizia, ma permettendo di individuare i colpevoli più velocemente. Dall’anno scorso la polizia di Londra stava cercando di creare un’intelligenza … Leggi tutto