Il Superuovo

James Sunderland come Anna O: ecco come Freud avrebbe spiegato la sua Silent Hill

Un acclamato gioco targato Konami ci mostra i più reconditi spazi oscuri della mente umana. Freud ci racconta di Anna O, celeberrima quanto la psicoanalisi ispirata dai suoi deliri. Anna O. e James Sunderland. Due volti noti del panorama “disturbato” della psicologia clinica. Scopriamo come Silent Hill racconta la prospettiva di un malato di mente. … Leggi tutto

L’universo 25 nel Dogma 95: Dogville ci racconta come collassa una società

La Fogna del Comportamento è raccontata stavolta nell’Utopia di Lars Von Trier; parliamo di Dogville e della sua colonia di topi antropomorfi. Parliamo di Dogville Dogville si apre con uno spaccato della vita di tutti i giorni, sapientemente illustrata in questo ibrido dove teatro e cinema si fondono per dar vita ad una catarsi cinematografica, … Leggi tutto

I 6 personaggi storici che non pensavi fossero affetti da disturbi mentali

I disturbi mentali hanno iniziato ad esser delineati in maniera più concreta con l’avvento della psichiatria moderna, ma la mente dell’essere umano esiste da millenni.  Dagli Egizi al Rinascimento, dai regimi assolutistici al ventesimo secolo: i disturbi che affliggono la mente dell’essere umano sono sempre esistiti. A causa della conoscenza frammentaria riguardo la psiche, nei … Leggi tutto

Il fascino irresistibile dei complotti: anche voi potreste cascarci senza volerlo

Quante volte abbiamo deriso i complottisti con la sicurezza che non saremo mai divenuti uno di loro? Sfortunatamente, la psicologia non ci dà ragione. “Quando la società soffre, sente il bisogno di trovare qualcuno a cui attribuire il suo male, qualcuno su cui vendicarsi delle sue delusioni”. Le parole di Émile Durkheim, sociologo e filosofo … Leggi tutto

La psicologia del linguaggio individua tanti opposti perfetti. Tra questi, anche Trump e Biden

Le elezioni presidenziali negli Usa stanno per concludersi ed abbiamo osservato i due candidati scontrarsi. Cosa possiamo trarre dal loro linguaggio? Vediamo cosa ci dice la psicologia. La psicolinguistica studia l’architettura dei processi del linguaggio. I soggetti presi in esame, sono sia sani che danneggiati, comprendendo lo spettro dei disturbi come la dislessia. In questo … Leggi tutto

Dpcm e festività: la prospettiva di un Natale sereno non sembra abbastanza

  Recentemente il presidente Conte ha esposto le imposizioni del DPCM, con un piccolo excursus riguardo l’imminente futuro: se rispettiamo le regole, Natale più sereno.È una prospettiva abbastanza forte?   Conosciamo tutti l’appagante sensazione di ritrovarsi con i propri cari di fronte ad una tavolata rossa.Sappiamo bene che i discorsi saranno gli stessi di sempre. … Leggi tutto

Da Jennifer Lawrence a Winona Ryder. Chi ha descritto meglio il disturbo borderline?

Hollywood ha rappresentato il Disturbo Borderline in diverse pellicole. Ma ha fatto sempre un buon lavoro? Quali sono i limiti e i vantaggi nella descrizione del disturbo borderline? “Il lato positivo” e “Ragazze Interrotte” due film con alla base personaggi con vari disturbi mentali, tra cui il disturbo borderline di personalità. Chi ha rappresentato la … Leggi tutto

Scopriamo cos’è la scrittura terapeutica con “Burn After Writing”, la nuova moda di TikTok

Tra le diverse tecniche utilizzate in psicoterapia c’è la scrittura terapeutica. Ma è davvero possibile scrivere per stare bene? La scrittura terapeutica è una tecnica molto comune in psicoterapia, capiamo insieme quali sono i limiti e i vantaggi di questa tecnica.   Scrittura terapeutica La scrittura terapeutica è una tecnica adoperata da molti psicoterapeuti e … Leggi tutto

Maladaptive daydreaming: i Simpson ci spiegano perchè restiamo intrappolati nei sogni ad occhi aperti

È possibile rifugiarsi nei sogni e dimenticarsi di vivere? C’è un disturbo che ha proprio queste caratteristiche, il maladaptive daydreaming   Sogni ad occhi parti così vividi da sembrare reali. Il mondo reale appare noioso e sterile. Capiamo insieme cos’è il maladaptive daydreaming e dove l’abbiamo già incontrato Maladaptive daydreaming Il maladaptive daydreaming è un … Leggi tutto

Corpi ideali dalla tradizione classica ad oggi: fino a che punto i canoni sociali possono influenzare la percezione del proprio sé?

Il concetto di “ideale” rimanda a un modello astratto e irreale, solitamente frutto delle tendenze del momento, a cui gli individui aspirano nel tentativo di ottenere maggiore accettazione e consenso sociale. L’essere umano è costantemente sottoposto alla visione di figure esemplari che lo inducono a ricercare costantemente una propria corrispondenza con esse. I fenomeni mediatici … Leggi tutto