Il Superuovo

La luce della Resistenza riuscirà ad illuminare la via per la salvezza bielorussa?

La Bielorussia in ginocchio: si porta sulle spalle il peso e le ferite di una realtà politica che nasconde la verità. La Bielorussia è diventata, in questi ultimi giorni, teatro di scioperi e rivoluzioni, i manifestanti a migliaia scendono in piazza per protestare contro le elezioni che hanno decretato vincitore, ancora una volta, il presidente in … Leggi tutto

Le masse sono passive ed incapaci di reagire come sosteneva Le bon? La bielorussia non concorda

  In Bielorussia la tensione è altissima.  Seconda giornata di contestazioni contro la farsa delle elezioni presidenziali, che hanno visto vittorioso, Aleksandr Lukashenko per un sesto mandato. Sebbene l’ultimo dittatore d’Europa abbia preso l’80% dei consensi, in migliaia sono scesi in piazza per contestare l’ennesimo voto pilotato. A dimostrazione di come questo voto non rappresenti … Leggi tutto

La foto di Trump con la Bibbia e i precedenti: storia delle campagne elettorali

Ancora una volta Trump fa discutere, ma è necessario? E’ importante ricordarsi che c’è sempre un precedente, un qualcuno che lo ha fatto prima. Obama, Clinton, Reagan, solo per dire che tutti usano le immagini per la campagna elettorale. Non lo vieta nessuna legge. E che sarà mai Non è necessario un grande evento per … Leggi tutto

È questa la democrazia? Habermas: agire comunicativo e strumentale in politica

La democrazia era considerata da Aristotele come la forma di governo peggiore, ma anche quella più prudente da adottare, poiché la sua corruzione porta a conseguenze meno nefaste di quella delle altre. Ovviamente la democrazia moderna è completamente differente da quella antica: noi abbiamo rappresentanti che siedono in un parlamento e parlano a nostro nome … Leggi tutto

Exit poll Sardegna: il crollo del M5S e il testa a testa tra destra e sinistra

In Sardegna si sono tenute le elezioni regionali. Gli Exit poll sembrano mostrare un testa a testa tra centrosinistra e centrodestra, con un crollo verticale del MoVimento 5Stelle, che già era uscito malconcio dalle regionali in Abruzzo. Come andrà a finire? Lo sapremo poi, gli spogli stanno andando a rilento.  Anche in Sardegna si sono tenute … Leggi tutto

Esiste un’alternativa al Suffragio Universale? Tra Dambisa Moyo e Platone

C’è chi dice che la Storia sia ciclica. Che il passato torni inesorabilmente ad incombere sul presente. Eppure l’idea che tutto ritorni su se stesso in un ciclo eterno è spiazzante: del resto, come dice Eraclito, non si può discendere per due volte lo stesso fiume, non si può rivivere la stessa esperienza due volte, … Leggi tutto

Elezioni Brasile: l’ascesa della destra radicale nel XXI secolo

Membro del Partito Social-Liberale (PSL), Jair Bolsonaro, conosciuto per il suo orientamento esplicito contro donne, omosessuali e neri, nazionalista, conservatore ed estimatore del regime militare, conquista la carica di 38° presidente della Repubblica Federale del Brasile. Con il 55,2 % dei voti, Bolsonaro supera di misura il suo rivale, Fernando Haddad, che si ferma al 44,8 percento; Haddad … Leggi tutto

il “sogno di una cosa” di Massimo Cacciari: salvare questa Europa è ancora possibile

“La storia si presenta sempre due volte: la prima come tragedia, la seconda come farsa” (Karl Marx, il 18 brumaio di Luigi Bonaparte) “E’ in atto in Europa una lotta, e noi dobbiamo saperla affrontare con grande intelligenza: o ne siamo all’altezza, o saremo spazzati via.” Massimo Cacciari, probabilmente il più conosciuto filosofo italiano, inizia … Leggi tutto

Analisi elezioni Baviera: grande successo per i Verdi e per Afd, duro colpo per CSU e SPD

Alle elezioni per il parlamento regionale in Baviera si apre uno scenario decisamente inaspettato. Nello Stato a sud-est della Germania l’Unione Cristiano Sociale (CSU), partito storicamente maggioritario nel territorio bavarese, perde oltre 12 punti percentuali passando dal 48% di 5 anni fa al 35,5%. Anche a centro sinistra i socialdemocratici registrano un netto calo: passano … Leggi tutto

Elezioni in Svezia: la vittoria di nessuno

Il 9 settembre si sono svolte le elezioni in Svezia per la nomina dei rappresentanti del parlamento. I risultati del voto indicano una situazione di equilibrio tra i Socialdemocratici e il Partito Moderato. Entrambe le fazioni sembrano intenzionate a non volere governare con i Democratici svedesi, partito sovranista che avvicinandosi al risultato del Partito Moderato … Leggi tutto