Il Superuovo

Epidemia in Brasile e nella Firenze boccacciana: vediamo che notizie ci sono giunte

Entrambi rapidi nel diffondersi, il COVID-19 e la peste lasciano utili testimonianze di una diversa epidemia. Ma perché proprio il Brasile? L’emergenza sanitaria globale è in corso da più di un anno, e il Brasile continua ad essere l’epicentro dell’epidemia. Per il bilancio delle vittime calcolato, è il secondo Paese, dopo gli Usa. Quest’ultimo ha … Leggi tutto

Brasile: l’ONU denuncia 1291 morti, l’ennesimo capitolo di Apertheid nella storia Carioca

in questi giorni è stato presentato a Ginevra uno scioccante report della commissione per i diritti umani, Come ha fatto una nazione come il Brasile ad arrivare al governo Bolsonaro? L’Alto Commissario ONU per I Diritti Umani Michelle Bachelet, nel suo report presentato a Ginevra, ha denunciato che nel primo semestre del 2019, solo a … Leggi tutto

Bolsonaro minaccia l’ambiente: cosa rischia la foresta amazzonica?

Il nuovo presidente del Brasile è Jair Bolsonaro. Quest’uomo si è fatto strada a suon di dichiarazioni misogine, omofobe e razziste, con un pizzico di nostalgia per la passata dittatura. La sua linea politica non è rassicurante per nessuno, e neanche l’ambiente si salva. Gli indigeni e le associazioni ambientaliste infatti temono molto questa svolta … Leggi tutto

Elezioni Brasile: l’ascesa della destra radicale nel XXI secolo

Membro del Partito Social-Liberale (PSL), Jair Bolsonaro, conosciuto per il suo orientamento esplicito contro donne, omosessuali e neri, nazionalista, conservatore ed estimatore del regime militare, conquista la carica di 38° presidente della Repubblica Federale del Brasile. Con il 55,2 % dei voti, Bolsonaro supera di misura il suo rivale, Fernando Haddad, che si ferma al 44,8 percento; Haddad … Leggi tutto

Perchè i sovranisti minimizzano il problema ambientale?

Jair Bolsonaro è un nostalgico della dittatura e un fervente sovranista. Si è candidato per la presidenza del Brasile, e a cinque giorni dal voto è il candidato favorito. Spaventano le sue posizioni anti-ambientaliste e la volontà di uscire dall’Accordo di Parigi. Cerchiamo di capire per quale motivo i sovranisti minimizzano o addirittura negano il … Leggi tutto

I Quilombola: un popolo schiavizzato in tempi moderni. Tra Aristotele e diritto alla felicità

Nel Reconcavo bianco, regione fertilissima del nordest del Brasile, le comunità quilombola, discendenti degli schiavi importati dall’Africa, stanno lottano per il proprio diritto di insediamento nei luoghi di lavoro dei propri antenati. La necessità di nascondersi di coloro che riuscivano a sottrarsi alle condizioni disumane di vita schiavile e la dispersione postuma all’abolizione della schiavitù … Leggi tutto

Così il Brasile si brucia le possibilità

L’incendio che ha distrutto il Museu Nacional di Rio apre dibattiti che vanno ben oltre la sicurezza di uno stabile o la mera perdita materiale. Questo è per il Brasile un momento di confronto con la realtà che lo circonda e con i gravi problemi che lo affliggono, in primis quelli riguardanti la Foresta Amazzonica. Domenica, … Leggi tutto

L’ultimo indigeno: quando il futuro uccide i popoli

Una storia tragica, che si concluderà con la morte (si spera per vecchiaia) dell’ultimo indigeno di una tribù dell’amazzonia ancora in vita. L’uomo, il cui video è stato pubblicato due giorni fa, è sopravvissuto ai continui massacri dei locali che per decenni sono continuati senza sosta. Un video di meno di un minuto, che testimonia … Leggi tutto

Cosa c’è dietro la morte dell’attivista Marielle Franco?

È morta Marielle Franco, 38 anni, figura pubblica molto stimata a sinistra, politica, sociologa e attivista brasiliana, popolare nelle strade come nelle reti sociali. Quattro pallottole l’hanno raggiunta alla testa in pieno centro a Rio de Janeiro. Ore 21.30 di mercoledì 14 marzo, Rua Jpaquim Palhares (Estàcio, Rio de Janeiro) è trafficata, le macchine si … Leggi tutto