Il Superuovo

Salvini usa la religione per rafforzarsi, Carl Schmitt ci spiega perchè funziona

Dal presepe al crocifisso, dal giuramento sul vangelo all’invocazione a Maria. Matteo Salvini sembra non stancarsi di strumentalizzare alcuni tra i simboli della religione cattolica più legati alla cultura italiana. Questi atteggiamenti hanno portato ad uno scontro con le istituzioni ecclesiastiche, ma non sembrano preoccupare il suo elettorato che nel dichiararsi cattolico è pronto a … Leggi tutto

Viaggio nella fallacia della memoria tra True Detective, Borges e Pessoa

True Detective 3: tra ricordi e crimini irrisolti Pochi mesi fa è uscita la attesissima terza stagione firmata HBO della serie antologica poliziesca “True Detective“. Dopo un secondo capitolo che ha deluso le grandi aspettative degli spettatori dovute al successo della prima stagione, il terzo capitolo riprende alcuni tratti che a seguito del debutto hanno … Leggi tutto

Il cinico Julian Assange tra celebrazioni eroiche e condanne

L’arresto di Assange e le accuse che lo imputano Giovedi 11 aprile Julian Assange, fondatore dell’organizzazione WikiLeaks, è stato arrestato all’ambasciata Ecuadoriana di Londra nella quale viveva da 7 anni come rifugiato politico. Le autorità ecuadoriane hanno revocato ad Assange la propria protezione a seguito della violazione dei termini del suo asilo politico. Nel 2012 … Leggi tutto

La disobbedienza civile della Mare Jonio e la necessità di una sentenza

Mare Jonio è sbarcata a Lampedusa contro gli ordini della guardia di finanza Il 18 marzo, dopo aver ricevuto una segnalazione proveniente da un gommone in stato di avaria, la nave Mare Jonio dell’ONG Mediterranea Saving Humans ha effettuato un’operazione di soccorso in mare a 42 miglia nautiche dalle coste libiche (zona S.A.R libica). Sono … Leggi tutto

Si può uccidere per fare del bene? Il dilemma morale tra Kant, Mill e Allen

Il delitto perfetto di un professore di filosofia depresso Abe Lucas è un esistenzialista che ha perduto la capacità di apprezzare i piaceri della vita e i cui desideri tendono inevitabilmente all’autodistruzione, ma è anche un brillante scrittore e professore di filosofia. Nella sua quarantaquattresima fatica, “Irrational Man”  (2015), Woody Allen ci racconta la storia … Leggi tutto

Per essere poeta non serve erudizione: il caso clinico di Sacks e Nietzsche

Rebecca, la poetessa incapace di leggere e scrivere Nell’immaginario comune la parola “poesia” evoca l’idea di un grado di comprensione della realtà superiore a quello a cui normalmente ci è consentito accedere. La poesia è pensata e insegnata a scuola come il prodotto dell’intelligenza superiore di uomini (i poeti) che tramite la parola si sono … Leggi tutto

Eyes Wide Shut: la critica sociale di Kubrick spiegata da Marcuse

eyes wide shut la critica sociale

La storia di un matrimonio in crisi Siamo a New York, sullo scadere del XX secolo, e quella che Kubrick ci racconta nel suo ultimo capolavoro è la storia di una crisi coniugale. Bill Hartford (Tom Cruise) è un medico stimato e altolocato sposato con Alice (Nicole Kidman) e padre della tenera Helena. Invitati ad … Leggi tutto

Perchè lo Stato proibisce le droghe?

Il disegno di legge per la liberalizzazione della cannabis L’anno nuovo si è aperto con la presentazione in parlamento del disegno di legge per la legalizzazione della cannabis, presentato dal senatore pentastellato Matteo Mantero. La proposta è stata subito giudicata irrealizzabile da Salvini e altri esponenti di destra da sempre ostili alla questione. Mantero, esponente … Leggi tutto

Un algoritmo può nutrire dei pregiudizi?

Alexandria Ocasio-Cortez, la più giovane parlamentare eletta al Congresso degli Stati Uniti, ha accusato le A.I. adibite al riconoscimento facciale di nutrire gli stessi pregiudizi dei loro creatori. La polemica ha suscitato l’ironia della stampa conservatrice, che ha sminuito le critiche considerate insensate. Può sembrare paradossale, ma il problema mosso dalla giovane democratica è fondato … Leggi tutto

Polemica sul voto di San Remo: perchè la politica può strumentalizzarla?

La sessantanovesima edizione del Festival della canzone italiana ha decretato vincitore Mahmood. Questo verdetto ha scatenato le polemiche di Ultimo, l’artista favorito alla vittoria, che ha criticato le dinamiche di voto. La vittoria di Mahmood è stata possibile grazie ai voti della giuria di esperti, che col proprio verdetto ha ribaltato il risultato del televoto. … Leggi tutto