Il Superuovo

Greenwashing e marketing: è più importante dire di essere “green” o esserlo veramente?

Il greenwashing è un fenomeno dove le aziende spendono più in campagne pubblicitarie rispetto agli effettivi cambiamenti per ridurre l’impatto ambientale. Il messaggio sembra chiaro: è più importante dire di essere “green” che esserlo veramente? Il potere di una buona pubblicità sta nella percezione dei consumatori. In quanti sarebbero in grado di smascherare il greenwashing? … Leggi tutto

L’esperimento di Nisbett: le differenze tra Oriente e Occidente spiegate da un acquario

È possibile spiegare le differenze tra culture così diverse solo descrivendo un’immagine? Richard Nisbett ha proposto la sua teoria L’Occidente dell’Io e l’Oriente del noi. Differenze secolari spiegate dai pensieri e dalle relazioni sociali che costruiamo. Individualismo VS Collettivismo Negli anni Ottanta, Geert Hofstede ed Harry Triandis conducono numerose ricerche per individuare le differenze principali … Leggi tutto

La minoranza ha un’influenza sulla maggioranza ? Rispondono i Green Day e Moscovici

Qual è il ruolo delle minoranze nel creare cambiamento sociale ? In passato la psicologia sociale si è concentrata nello studio delle modalità con cui la maggioranza crea acquiescenza di gruppo, ma poco su come le sue tesi vengano ridefinite dai gruppi minoritari. Tutti noi ben conosciamo alcune forme di influenza della maggioranza sui singoli. … Leggi tutto

I nuovi razzismi spiegati da Willie Peyote e dalla psicologia sociale

Il ritornello della canzone “io non sono razzista, ma…” è solo un bel gioco di parole o rivela un cambiamento veramente avvenuto nella nostra società? La risposta ce la fornisce la psicologia sociale   A tutti noi credo sia capitato di sentire la frase “io non sono razzista, ma…” e talvolta ci siamo trovati noi … Leggi tutto

Man Against Fire: Black Mirror indaga i risvolti distopici della de-umanizzazione del nemico

Charlie Boorker ideatore e produttore esecutivo della serie Netflix Black Mirror indaga i risvolti distopici della concretizzazione dei processi psicologici di de-individualizzazione e de-umanizzazione nella tecnologia. Secondo il regista in futuro sarà possibile distorcere la percezione attraverso l’impianto di un cip nel sistema nervoso centrale. Black Mirror è una serie originale Netflix nata con il regista e … Leggi tutto

Guardarsi allo specchio e vedersi centomila può portare alla depressione o all’ansia sociale

Higgins, psicologo sociale, costruisce un modello che spiega la tripartizione delle rappresentazioni del sé le cui discrepanze portano a depressione e ansia sociale, Pirandello in “”Uno, Nessuno e Centomila” ci spiega come superarle. La vita di Vitangelo Moscarda Conosciamo tutti la storia di Vitangelo Moscarda, un uomo traviato dalla consapevolezza di vedersi solo uno tra i centomila Vitangelo … Leggi tutto

Lo sport si tinge di rosa ed è subito sessismo: Natalia Aspesi ci spiega perchè

“È in corso una guerra contro le donne, dentro e fuori dagli stadi [calcistici]”: queste le parole della scrittrice italiana Natalia Aspesi, riportate da Lettera Donna. Il tema è uno soltanto: il sessismo, espresso in una delle sue forme più primordiali e dirette, ossia nella cerchia dell’attività sportiva. Checché se ne dica, sono ancora in … Leggi tutto

Cause ed effetti dell’affiliazione social-mediatica: l’intervista a “Il Vangelo secondo Arnold”

Da cosa nasce l’affiliazione? Perché abbiamo bisogno di una condivisione, di vivere insieme agli altri? Abbiamo posto questa e altre domande a Il Vangelo secondo Arnold, una pagina Instagram a sfondo fitness che ci ha spiegato cosa significa affiliarsi in un contesto di elevata influenza social-mediatica “L’uomo è un animale sociale” scriveva Aristotele nel lontano … Leggi tutto

Zelig di Woody Allen: caratteristiche ed implicazioni d’un camaleonte sociale

Non sempre risulta semplice mostrarci per come realmente siamo. Una totale trasparenza, privata d’ogni filtro, ci rende spesso inquieti, timorosi del pensiero altrui. Di fatto, abbiamo paura di attirare attenzioni, parole e giudizi indesiderati. Vivere in una società costringe ad adattarsi e ad assimilarne la struttura, giungendo talvolta a non riconoscere più la differenza tra … Leggi tutto

Una realtà pregiudizievole: il Modello del Contenuto dello Stereotipo

Pregiudizio e stereotipo sono oggi concetti particolarmente noti e diventati quasi “di senso comune”: l’evoluzione storica e il tessuto sociale contemporaneo hanno reso necessaria una “economizzazione cognitiva” che rende impossibile non stereotipizzare e molto difficile non ragionare per macro-categorie. Il modo in cui un gruppo, ridotto ad uno stereotipo, viene investito di pregiudizio è stato … Leggi tutto