Il Superuovo

Il numero dei morti in mare è raddoppiato: troppe illusioni normative e assordanti silenzi politici

Il numero di migranti morti in mare nel tentativo di raggiungere l’Europa è più che raddoppiato quest’anno. Lo ha reso noto l’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim). Secondo le statistiche pubblicate in un nuovo rapporto, almeno 1.146 persone sono morte in mare nel tentativo di raggiungere l’Europa nella prima metà del 2021. Nel 2020, 513 … Leggi tutto

Torna la questione migranti: Virgilio e Maurizio Bettini hanno qualcosa da dirci a riguardo

Lasciarli morire in mare o accoglierli e smistarli in Europa? La questione dei migranti torna a preoccupare, assieme all’emergenza COVID-19. Possiamo imparare qualcosa dalla letteratura?   Nel mondo antico l’ospitalità era sacra, oggi un po’ meno. In un presente senza humanitas, possiamo riguardare a passato permeato da compassio e virtus.   Apparent rari nantes in … Leggi tutto

Salute globale e disuguaglianze sociali: come il posto in cui nasciamo influenza il nostro stato di salute.

Il termine “disuguaglianze”, in questo caso, designa delle differenze che non vanno ricercate nei fenomeni biologici, ma causate da circostanze di mancata equità sociale. Questo è riconducibile a vari fattori, come le condizioni dell’individuo, il gruppo etnico cui appartiene, l’area geografica di provenienza. In sostanza, dove le differenze in salute dovrebbero essere evitate, esse sono invece inique. … Leggi tutto

Bambini separati dai genitori: le conseguenze devastanti della “tolleranza zero”

Solo fra il 19 Aprile e il 31 Maggio dello scorso anno circa 1995 bambini sono stati tolti ai 1940 genitori che viaggiavano con loro affrontando il mare, le intemperie e, soprattutto, la crudeltà del prossimo per mettersi in salvo da morte certa. Al giorno d’oggi i numeri sono aumentati in maniera esponenziale fino a … Leggi tutto

Migranti dispersi nell’”Oceano Mare”: il caro costo della politica di Salvini

Il tema migranti non smette di fare notizia in Italia: la politica dell’attuale governo punta alla chiusura dei porti e impedisce spesso alle ONG di attraccare. Salvini afferma che col governo Conte gli sbarchi sono diminuiti, e i grafici gli danno in parte ragione. Ma da quanto non ci fermiamo a pensare: quante persone muoiono … Leggi tutto

Il viaggio social dei migranti: come i social network cambiano la migrazione

La “socializzazione” dei migranti Nell’era della globalizzazione molto spesso i migranti, con una maggiore influenza nei giovani, dispongono di smartphone che sono ormai diventati uno strumento di viaggio fondamentale. Oltre all’utilizzo pratico che i migranti fanno dello smartphone durante il viaggio, può essere interessante approfondire quali sono i meccanismi sociali che questi strumenti innescano (dall’aiuto … Leggi tutto

Lega vs Rai: fino a dove si può parlare di censura?

La Lega si è schierata contro la decisione del programma Che Tempo Che Fa di invitare in studio Domenico Lucano, il sindaco di Riace nell’occhio del ciclone per lo scandalo migranti. Secondo il Pd, questa opposizione altro non è che un tentativo di censura. Per capire cosa questo comportamento voglia dire, c’è da porsi inizialmente … Leggi tutto

Decreto Salvini: le critiche dell’opposizione spiegate da Foucault

Nella giornata odierna è stato approvato il “Decreto Salvini” che toccherà i temi di sicurezza e immigrazione. Il testo arriverà nei prossimi giorni alla Presidenza della Repubblica, a cui spetterà l’ultima firma. Le opposizioni si sono mobilitate designando il decreto come “atto di propaganda politica”. La riflessione politica di Foucault ci aiuta a comprendere la … Leggi tutto

Scontri a Tripoli: cosa sta succedendo in Libia?

Da giorni a Tripoli si stanno scontrando milizie di fazioni opposte e il governo di Al Serraj si trova in una situazione difficile. La Libia ha un panorama geopolitico molto complesso. Per comprendere la causa e le possibili conseguenze di questo conflitto sulla Libia e sul nostro paese è necessaria una approfondita analisi della situazione … Leggi tutto

Migranti: il prezzo da pagare è anche psicologico.

Negli ultimi anni si è osservato un crescendo di arrivi in suolo italiano di persone appartenenti ad altre culture, i migranti. Questo ha portato l’Italia a doversi confrontare con la sua capacità di integrazione crossculturale. Numerose sono le notizie provenienti da tutta la nazione, alcune riflettono un paese aperto e umano, altre un contesto oppositorio … Leggi tutto