Il Superuovo

La natura umana è fondamentalmente egoista? Lo abbiamo chiesto a Joel di The Last of Us

Per chi non conoscesse il videogioco The Last of Us, se chiedesse un parere  all’appassionato medio, lo definirebbe un capolavoro nel suo campo. Chi invece non si limita ai ‘tecnicismi’, guarderà oltre e lo definirebbe quasi come una ‘poesia videoludica’. Oltre ad essere un videogioco survival-horror, The Last of Us è una storia, la storia di … Leggi tutto

Sabrina e il mondo delle streghe: isteria collettiva e catarsi del proprio diavolo

La nuova serie TV Netflix Le terrificanti avventure di Sabrina racconta la stria della giovane Sabrina Spellman, metà strega e metà umana e il suo barcamenarsi tra queste due dimensioni. La stregoneria è qui rappresentata come l’adesione alla chiesa di Satana con l’iniziazione del Battesimo oscuro al compimento del sedicesimo anno di età. Ciò ha … Leggi tutto

Dotti, medici e sapienti: l’Apologia di Socrate e Pinocchio in un capolavoro di Edoardo Bennato

“C’era una volta… Un re! diranno subito i miei piccoli lettori. No, ragazzi, avete sbagliato. C’era una volta un pezzo di legno.” Così Carlo Collodi, all’anagrafe Carlo Lorenzini, dà inizio ad uno dei libri più celebri della cultura italiana: Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino, più noto come Pinocchio, pubblicato a più riprese tra il 1881 … Leggi tutto

Il ruolo dell’insegnante è tra i più importanti nella società e merita rispetto

“Nessuno nasce imparato“. Esordire con un mezzo proverbio mezzo sgrammaticato forse non è esattamente il massimo, e tuttavia nulla fu mai più vero. Nasciamo che siamo argilla da sbozzare, potenzialità inespressa, sviluppo possibile e futuro e solo la cattiva sorte o eventi accidentali potranno fermarci dal compiere il nostro percorso, perché destino di tutti è … Leggi tutto

Critica negativa: Salmo come Socrate

Oggi, nove novembre, è uscito Playlist, nuovo album del rapper Maurizio Pisciottu, in arte Salmo. Personaggio controverso e critico, senza peli sulla lingua, Salmo ha fatto discutere di sé già con il contenuto del singolo “90MIN”, dove è evidente la critica ad un certo tipo di politica e ai suoi esponenti: <<Poteri forti, aprono i … Leggi tutto

Introduzione a una vita non fascista, imparare a non “innamorarsi” del potere

Di recente, il provocatorio saggio di Michela Murgia, Istruzioni per diventare fascisti, ha destato parecchia attenzione per via del curioso test proposto in conclusione. Il test, un autentico Fascistometro, ha sollevato non poche polemiche per via della sua declinazione idiosincratica e tendenzialmente pretestuosa verso le attuali forze politiche. Ma il test offre indirettamente uno spunto … Leggi tutto

Da Mazinga a Dante, la Divina Commedia di Go Nagai e il viaggio platonico di Er

‘Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai in una selva oscura’. Che barba direte voi, sono parole di uno sfigato dell’anno zero, che nessuno si filava e che si è inventato una storia tanto per farsi notare. Un viaggio dall’Inferno al Paradiso a trovare le anime dei morti e fare due chiacchiere, un’idea … Leggi tutto

La retorica come mediazione tra intellettuali e popolo

L’argomento del De Ratione è quanto di più apparentemente istituzionale possa darsi. Vico propone di discutere delle differenze tra metodo di studio di moderni e antichi, prefiggendosi di definire un metodo di studi che salvi i vantaggi di entrambi, superandone i limiti e difetti di ciascuno dei due. Il problema sul quale il filosofo napoletano insiste sin … Leggi tutto

Sono io il creatore del mondo?

L’uomo attuale, proiettato nel dualismo tra una globalizzazione che si presenta come foriera dell’incontro con l’altro, con il diverso e un’omologazione conseguente alla massificazione degli aspetti quotidiani della vita, trova sempre più riparo nel ‘tornare in se stesso’. Questa tendenza all’individualismo può declinarsi però con diverse sfumature, indagate attraverso un percorso filosofico che collega il … Leggi tutto

Esiste un’alternativa al Suffragio Universale? Tra Dambisa Moyo e Platone

C’è chi dice che la Storia sia ciclica. Che il passato torni inesorabilmente ad incombere sul presente. Eppure l’idea che tutto ritorni su se stesso in un ciclo eterno è spiazzante: del resto, come dice Eraclito, non si può discendere per due volte lo stesso fiume, non si può rivivere la stessa esperienza due volte, … Leggi tutto