Il Superuovo

L’uomo: autore o vittima di ciò che lo circonda?

In ogni giorno della nostra vita ci rapportiamo continuamente ai prodotti della tecnica, da quando accendiamo il cellulare al mattino a quando ci stendiamo sul divano la sera per guadare la televisione. Crediamo di possederla, di poterla utilizzare per i nostri scopi. Ma è davvero così? La tecnica è diventata ormai lo sfondo nel quale … Leggi tutto

Selfie dunque sono: l’evoluzione del pensiero individualista da Cartesio ad oggi

Che il mondo sia costituito da atomi, salvo complottismo da bar, lo abbiamo accettato tutti. La realtà non è come si mostra ai nostri sensi, richiede un’indagine che vada oltre le nostre capacità percettive. Allo stesso modo con cui osserviamo la Natura, se dall’alto di un aereo contemplassimo una fiumana immensa di persone, verremmo ingannati … Leggi tutto

Microcosmo e macrocosmo: come la filosofia ha per prima teorizzato l’infinito

Come sono nati gli studi riguardo l’universo e il mondo delle nanoparticelle? (http://htwins.net/scale2/) Questo percorso è iniziato più di 2600 anni fa, quando nell’antica Grecia nasceva la filosofia, che in qualità di disciplina “amante della saggezza”, tentava di descrivere i fenomeni da sempre visibili all’uomo, ma non comprensibili in maniera inequivocabile. I mezzi a disposizione … Leggi tutto

Intercettata mail d’una banca che espone ad alto rischio i clienti: l’utilitarismo secondo Williams

Talvolta un semplice e banale errore può costare molto più di quanto effettivamente si creda. Di fatto, è ciò che è accaduto ai così definiti private banker. Una mera mail, a quanto pare inavvertitamente dimenticata a casa d’un cliente, smaschera le reali intenzioni della banca in questione. La gaffe utilitaristica, oramai uscita allo scoperto, non … Leggi tutto

In Cina sono nati i primi bambini geneticamente modificati: tra eugenetica e morale

Si chiama He Jiankui lo scienziato cinese che ha annunciato la nascita dei primi esseri umani geneticamente modificati. Le gemelle Lulu e Nana infatti sono nate da una coppia in cui l’uomo è affetto dal virus dell’HIV. L’obbiettivo dell’esperimento era proprio permettere ai genitori di generare figli sani. Il ricercatore afferma di aver sottoposto l’embrione delle … Leggi tutto

Sull’importanza del modo di divulgare la scienza: perché Burioni è un pessimo divulgatore

In un recente scambio di commenti tra il famosissimo immunologo Roberto Burioni e tra il filosofo Simone Regazzoni, non si è parlato di scienza o di filosofia della scienza (campo di studi di Regazzoni). Non si è parlato nemmeno di metodologia della ricerca scientifica e della divulgazione (seppur Regazzoni aspirava a questo). Il filosofo incolpa … Leggi tutto

Stephen Strange, da chirurgo razionalista a mago supremo del costruttivismo

“Apri la mente, cambia la realtà” è la frase promozionale con cui viene presentato al pubblico, ‘Dottor Strange’, film del 2016 diretto e co-scritto da Scott Derrickson. Frase che compare nel trailer e che racchiude in sé tutta l’essenza della trama e del protagonista stesso, interpretato da un maestoso Benedict Cumberbatch, che si sveste dai panni di Sherlock … Leggi tutto

L’eterno ritorno nei Pink Floyd: “High Hopes” e il fardello del divenire

“High Hopes”: la campana della discordia È il 1985: Roger Waters abbandona i Pink Floyd. Già prima di allora i Pink Floyd erano, oltre che pietra miliare del rock, ‘filosofi della musica’: avanguardisti e sperimentatori, sia in campo sonoro che in quanto a testi. Quando poi a condurre il gruppo rimase l’anima ‘letteraria’, David Gilmour, … Leggi tutto

Nascita e morte della Scienza: Platone vs Lovecraft

Risulta impossibile distinguere una data precisa per la nascita della scienza. Per farlo dovremmo tornare indietro nel tempo a quando ancora gli antenati del genere umano calcavano il suolo con le loro quattro zampe e scrutando i cieli distinguevano le stelle associandole a figure animali. Atene è però patria di numerosi individui che nel tempo hanno … Leggi tutto

“La Lotteria” di Shirley Jackson e il capro espiatorio: il lato più oscuro dell’animo umano

“La Lotteria” è un breve racconto dell’autrice americana Shirley Jackson (1916-1965). Pubblicato nel 1948 sul New Yorker, divenne famoso, fra le altre cose, per la reazione sdegnata e scioccata che suscitò fra il pubblico: e in effetti si tratta di un racconto estremamente scioccante, con un plot twist finale spiazzante e brutale.  Shirley Jackson sta … Leggi tutto