Il Superuovo

Baudelaire e la modernità: i murales sono il sorriso dell’età del Covid

Che cos’hanno in comune Baudelaire e i murales in tempo di Covid? La modernità atroce e fuggitiva, ma che rivela l’essenza e la bellezza dell’umano, vivo ora.  Duecento anni fa, Baudelaire, in Pittore della vita moderna, scrive che ogni epoca ha il suo sguardo e che è  proprio la fuggevole, mutevole, aspra modernità che il … Leggi tutto

Benedetto Croce spiega perché l’arte contemporanea non è il massimo, ma neanche da buttare

L’arte contemporanea si contraddistingue per varietà e quantità di produzioni rispetto all’arte del passato, questo fenomeno porta con sé luci ed ombre e Benedetto Croce, da grande critico, ci aiuta a far chiarezza. Sul palcoscenico artistico-culturale assistiamo, da un secolo a questa parte, a una progressiva estremizzazione dell’arte visiva in quanto a varietà e quantità. … Leggi tutto

Qual è realmente l’effetto dell’arte sull’uomo? Rispondono “L’urlo di Munch” di Aloia e Schopenhauer

Qual è la reale funzione dell’arte? Mera riproduzione della realtà o strumento utile all’uomo per riuscire ad esprimere e far provare emozioni? Da sempre l’arte riesce a suscitare emozioni, ma cosa succede davvero all’interno del nostro cervello quando osserviamo un’opera d’arte? L’effetto dell’arte sul cervello Che l’arte abbia un fortissimo impatto su ogni individuo è … Leggi tutto

Vita di “strada” e rivoluzione artistica: Caravaggio e la trap italiana

L’arte ha molteplici forme, tra cui la pittura e la musica. Caravaggio e la trap ci insegnano come rendere immortale la propria arte. La trap italiana si è affermata come genere musicale dominante riuscendo a mettere fine al dominio delle classifiche da parte di altri generi musicali. Caratterizzata da elementi quali la vita “di strada”, … Leggi tutto

Hair Love e Laetitia Ky : quando i capelli diventano arte

In Africa molte donne spendono fino a 6 miliardi di dollari l’anno in parrucche, treccine e varie altre acconciature, l’importante è tenere a bada i capelli naturali. Le usano il 40% delle donne africane ( studio dell’OMS del 2011 ) e in alcuni Paesi  la percentuale è impressionante ( 77% in Nigeria, 59% in Togo). … Leggi tutto

Tu da che parte stai riguardo il problema ambientale? Ecco l’arte di Cagol che tenta di sensibilizzare

  In Antartide e in Groenlandia lo scioglimento dei ghiacciai è sei volte più rapido rispetto agli anni’90. L’arte da sempre è ritenuta espressione dell’animo umano, come si sta comportando al riguardo? L ‘UNFCCC  ( Convenzione Quadro sul Cambiamento Climatico delle Nazioni Unite) afferma che con il termine cambiamento climatico si identifica un cambiamento del … Leggi tutto

Siamo capaci di star da soli con noi stessi? La parola agli esperti, Schopenhauer e De Chirico

  Quante volte riserviamo del tempo per aprirci al dialogo con noi stessi? Sappiamo riscoprirci nel silenzio? Quanto è difficile rimanere da soli con se stessi? Schopenhauer e De Chirico ci guideranno lungo questo cammino impervio Vi siete mai sentiti soli? Avete mai provato quella sensazione di disagio in cui siete costretti a rimanere da … Leggi tutto

Un gioco con la palla può diventare arte? Un quadro di Matisse ci dà la risposta

Il gioco con la palla più antico del mondo si giocava 3.400 anni fa. Matisse, nel XX secolo, fu uno dei primi a trasformare in arte un passatempo con oggetti sferici.  Un recente studio dimostra che una struttura scoperta in Messico era in realtà uno stadio dove di praticava il gioco con la palla che … Leggi tutto

La Bellezza del cosmo: Raffaello riprende i canoni estetici dettati da Agostino nelle Confessioni

Il Rinascimento italiano riesce ad unire nell’arte il cosmo-centrismo classico con l’antropocentrismo medievale nato con la Patristica Nonostante i momenti difficili attraversati dal nostro paese, l’Italia è stata sempre capace di rialzarsi e splendere diventando un faro di speranza per l’umanità attraverso la sua cultura. Infatti grazie ai nostri artisti si riesce a mostrare bellezza … Leggi tutto

La Pinacoteca di Brera apre le porte virtuali: scopriamo il “Cristo morto” di Mantegna

I decreti contro la diffusione del coronavirus hanno provocato la chiusura di mostre e musei. Per questo i più grandi musei mondiali si sono attivati online per mantenere viva l’arte.   In periodi come questi, in cui la noia potrebbe governare le nostre giornate, non dobbiamo dimenticare di affidarci alla cultura. Proprio per questo i … Leggi tutto