Il Superuovo

La Bellezza del cosmo: Raffaello riprende i canoni estetici dettati da Agostino nelle Confessioni

Il Rinascimento italiano riesce ad unire nell’arte il cosmo-centrismo classico con l’antropocentrismo medievale nato con la Patristica Nonostante i momenti difficili attraversati dal nostro paese, l’Italia è stata sempre capace di rialzarsi e splendere diventando un faro di speranza per l’umanità attraverso la sua cultura. Infatti grazie ai nostri artisti si riesce a mostrare bellezza … Leggi tutto

I videogiochi peggiorano i giovani? Breve lettera sull’educazione estetica e videoludica

Possono i videogiochi aiutarci a rendere migliore l’uomo e la società? Se i videogiochi, oggi come sempre, sono per lo più considerati uno strumento di fuga dalla realtà, una gabbia dorata che aliena e peggiora chi ne usufruisce, dall’altra parte, quando toccano il massimo della propria espressività, possono giocare un ruolo importante in quella che … Leggi tutto

Alla fine, Lost non era poi così complicato: parola di Kant e delle sue Idee estetiche

Il complesso tessuto narrativo di Lost trova la sua piena realizzazione nell’enigmatico finale, che ha diviso i fan e sconvolto la critica. Parafrasando Kant, la serie incarna a tutti gli effetti un’idea estetica, opera di un genio creativo: ne riconosciamo la natura eccezionale, non intuitiva, legata a un’inedita immaginazione produttiva. E siamo disposti a lasciar … Leggi tutto

Esaltare il brutto: l’imperfezione come sostituta della bellezza nell’arte e nella moda

Il fine artistico, durante l’epoca moderna, non è più quello di rappresentare il “bello”, ma di saper trasmettere emozioni in chi osseva. Questo è anche il principio che ha dato origine al Normcore, moda nata nel 2014, con lo scopo di esprimere se stessi, la propria “normalità”, attraverso abiti brutti e di uso comune. A … Leggi tutto

‘Si alza il vento’ contrappone la bellezza e la morale della tecnologia

Com’è noto da ormai qualche tempo, Hayao Miyazaki ha deciso di lavorare ad un altro lungometraggio. Il regista giapponese riprende dunque la sua carriera di regista di film d’animazione dopo che, per alcuni anni, era stato dato per assodato che “Si alza il vento” (Kaze tachinu – 2013) sarebbe stata la sua ultima opera. Questo … Leggi tutto

Il Genio e l’arte della racchetta: il Bello tra Federer, Platone e Wallace

Il gioco inarrivabile del tennista svizzero assume i tratti dell’epifania del Bello, rendendo visibile l’idea platonica della perfezione plastica, usando il corpo per la manifestazione dell’assoluto. E’, Roger, l’ultimo, vero Genio? “Apertura dell’intelligenza, potenza dell’immaginazione, fervore dello spirito: queste sono le qualità che costituiscono il genio”, leggiamo nell’Enciclopedia di Diderot, in piena epoca dei Lumi, … Leggi tutto

Ballando con le stelle Michelin, l’estetica del gusto spiega il dilagare social di chef e ricette

Oggi, registriamo livelli gargantueschi di esposizione massiva di cucine, chef, ricette, gastronomia e in generale tutto quello che è o ha a che fare con il food. Da qualche anno, la pioggia di stelle sommerge palinsesti, social e riviste. La cucina e i suoi dintorni sono stati sussunti nella disponibilità dialettica di un qualunque confronto, … Leggi tutto

Diabolik: I difetti morali dell’arte e l’ambivalenza del loro valore estetico

La relazione tra valore estetico e valore morale nell’arte è un punto di contenzione tra gli esteti contemporanei. Secondo alcuni filosofi i difetti morali di un pezzo d’arte non sono mai difetti estetici, mentre per alcuni lo sono sempre. Angela e Luciana Giussani, sono le sorelle creatrici del famosissimo fumetto “Diabolik”, che segue le imprese … Leggi tutto

Pole dance: il corpo come verità e arte in Foucault e Schopenhauer

Foucault Per Foucault è centrale il concetto di “estetica dell’esistenza”, tema molto ampio e complesso. La logica fondamentale è quella della cura di sé, quindi formazione del proprio carattere e del proprio corpo, nonché la padronanza e il controllo di entrambi gli aspetti. Per questo il filosofo propone e analizza una serie di pratiche psicofisiche, … Leggi tutto

Il mercato culturale: è giusto vendere opere d’arte?

L’arte, che sia essa poesia, pittura, scultura e così via, è da sempre una delle forme migliori per sfuggire alla realtà. Schopenhauer la considerava l’unica forma di libertà dalla brama della volontà; Hegel la intendeva come momento fondamentale dell’autocoscienza dello spirito e così via. Sta di fatto che l’arte ci permette di dar forma a … Leggi tutto