Il Superuovo

Jack il Melo Drammatico: Spinoza ci spiega perché anche un albero soffre per amore

Nel 2014 i Pinguini Tattici Nucleari pubblicano l’album “Il re è nudo”, in cui compare la canzone “Jack il Melo Drammatico”, in cui il melo Jack racconta del suo amore per una bella pianticella. Arrivati terzi al Festival di Sanremo 2020, hanno iniziato ad avere successo e fama nell’ultimo anno, grazie all’album “Fuori dall’Hype”, prodotto … Leggi tutto

L’Etica de “Il giardino di cemento”: un discorso morale tra McEwan, Spinoza e Freud

Cosa accade quando quattro fratelli adolescenti devono combattere l’istinto animale senza nessuno che insegni loro i costumi sociali? Ian McEwan, scrittore e sceneggiatore britannico, pubblica nel 1978 “Il giardino di cemento“, romanzo che ha ispirato l’omonimo film diretto da Andrew Birkin, vincitore dell’orso d’argento a Berlino. Entrambi furono criticati per la spiazzante descrizione della trasgressione … Leggi tutto

Il doping è sempre sbagliato? Deontologia e consequenzialismo dell’enhancement sportivo

Lo sport, per sua natura, è agonismo, competizione, volontà di mettersi alla prova e di essere il migliore, per questo motivo è necessario, per l’atleta, cercare di aumentare le proprie prestazioni, sia da un punto di vista tecnico, che da quello fisico. Alcuni sport hanno nella prestanza atletica l’elemento principale, in altri essa può essere … Leggi tutto

Homo homini lupus? Sì, ce lo spiega Tokyo Ghoul

Oggi, quando si sente dire Homo homini lupus, non è immediata a tutti la connessione all’autore di questa massima, Thomas Hobbes. La sua sentenza, in un certo modo entrata nella cultura popolare, viene da questa scandagliata spesso in maniera superficiale, astraendola da tutto un pensiero che ne giustifica l’esistenza. Homo homini lupus diventa così l’espressione … Leggi tutto

Nella testa del diavolo: il problema etico-religioso in Daredevil

La religione, lo si sa, impone una certa morale. Ogni religione possiede una morale leggermente diversa perché cambiano le gerarchie valoriali di riferimento. Il tratto comune dell’etica religiosa è quello di essere fortemente comunitarista o collettivista (il bene comune viene prima di quello individuale) poiché altrimenti, non si riesce a creare il senso comunitario caratterizzante. … Leggi tutto

Death Note e Platone: la Giustizia del più forte

Nella Storia della Filosofia della Morale la questione della Giustizia ha rappresentato e tutt’ora rappresenta uno dei nodi più problematici delle riflessioni di chi si cimenta in questo campo. Oggi nella nostra società ne abbiamo un’idea ben scolpita e istituzionalizzata, ma scavando nell’antichità l’idea del giusto e di ciò che sia definibile giusto assume connotati … Leggi tutto

L’aborto è morale?

  Il nostro ordinamento giuridico tutela la libertà di aborto entro i primi tre mesi di vita dell’embrione. La libertà, in quanto tale, presuppone l’assunzione di responsabilità di una propria scelta ma, su quali criteri dobbiamo basarci per decretare la moralità o l’immoralità dell’aborto?Innanzi tutto dobbiamo definire lo stato dell’embrione che, a seconda della visione, … Leggi tutto