Il Superuovo

Come è cambiata la guerra nella rappresentazione poetica? Lo mostrano Tirteo e De André

La guerra è cambiata

La guerra è forse il più grande motore della storia umana e come tale nei secoli ha costituito il centro di molti componimenti poetici e non, pur in maniera molto diversa. Col passare del tempo, come ogni fattore umano, anche la concezione della guerra è mutata, fino a passare da nobile attività degna dell’eroe, come … Leggi tutto

Disturbo da stress post traumatico: comprendiamo il PTSD attraverso American Sniper

Il PTSD è un disturbo mentale che che intacca la psiche umana in maniera diretta rispetto ad un evento specifico di natura traumatica Il Disturbo da stress post-traumatico (PTSD) è una psicopatologia che si sviluppa nelle persone che hanno subito, assistito o vissuto indirettamente un evento traumatico, catastrofico o violento e che non sono riuscite … Leggi tutto

Niente sarà più come prima: gli effetti della guerra in “Peaky Blinders” e “La tregua”

E’ possibile tornare alla vita normale dopo l’esperienza della guerra? Rispondiamo attraverso la serie “Peaky Blinders” e il romanzo “La tregua” di Primo Levi.  La guerra è un tema protagonista in moltissima letteratura, italiana e non. Lo è anche nel mondo del cinema e delle serie tv. Uno dei nostri più grandi autori del Novecento, … Leggi tutto

L’Eroismo nell’arte, realtà o finzione? Ce lo spiega António Lobo Antunes

L’eroismo bellico mercificato ed esaltato durante il Romanticismo e le sue ripercussioni sulle propagande dittatoriali. L’arte è da sempre usata come mezzo di propaganda bellica, che si parli di scultura, di pittura, di musica, di teatro o di cinema, molte rappresentazioni artistiche, dal Romanticismo ai grandi regimi dittatoriali usavano, e di fatto usano la figura … Leggi tutto

Covid-19: siamo in guerra? Quattro poesie di Ungaretti per descrivere la pandemia

Viviamo nella paura, dobbiamo proteggerci, vediamo i nostri cari morire, siamo incerti sul domani. Questo è il dramma causato dalla convivenza con il Covid-19, ma non è simile al vivere in uno stato di guerra? Giuseppe Ungaretti ha combattuto in prima persona sull’altopiano del Carso e sul fronte francese assistendo agli orrori della Prima Guerra … Leggi tutto

Nord vs Sud, Honduras vs El Salvador: cosa succede quando il calcio incanala tensioni sociali?

Due episodi ci fanno riflettere su quanto lo sport influisca nella società in cui viviamo. Si è scatenata negli ultimi giorni una bufera intorno al team manager dell’Atalanta Mirco Moioli, colpevole di aver insultato un tifoso napoletano prima di Juventus-Atalanta. Quest’ultimo avrebbe provocato l’allenatore nerazzurro Gasperini, chiedendo con sarcasmo “Dopo 10 anni ve la giocate … Leggi tutto

I poeti raccontano la storia e i personaggi importanti con versi e rime

La Storia non è solo nei manuali o nei film, ma anche nelle poesie. Guerre, persone ed eventi in rima. Nelle poesie non si trovano solo eroi mitologici e amori difficili, infatti il tempo ha concesso spazio alla Storia e i suoi contenuti. I poeti hanno deciso di raccontare condottieri e battaglie in versi. Pian … Leggi tutto

La caccia alle streghe del XV secolo si è spostata al centro dell’Africa

In Africa le guerre civili hanno più conseguenze di quello che credevamo, ad esempio la caccia alle streghe, come quella del XV secolo in Europa. I risvolti della guerra civile che dal 2012 domina la Repubblica Centrafricana sono terribili. L’aumento di malattie mentali e la fede in miti e credenze indigene ha sviluppato una nuova … Leggi tutto

La guerra in Siria peggiora: la sua tragicità ci ricorda l’epico dolore della guerra di Troia

Nove anni fa sono iniziate le proteste per la libertà in Siria, ma la pace è talmente lontana che questo conflitto assume sempre più le sembianze dell’omerica guerra di Troia. Sull’Internazionale, il giornale, è uscito un articolo che raccontava della Siria, della guerra infinita del Vicino Oriente e dei profughi. Sappiamo tutti come sono andate … Leggi tutto

La battaglia della nuova generazione: i nostri stati d’animo paragonati a quelli di Leopardi e Ungaretti

Basta una sola inconsapevole persona per far scoppiare una pandemia, ma una serie di consapevoli scelte per intraprendere una guerra.    In generale definiamo battaglia lo scontro più o meno violento fra diverse unità nemiche: ci si può battere per ragioni politiche, sociali, economiche, morali, religiose e molte altre, ma le sensazioni che si provano, … Leggi tutto