La Germania al voto: scopriamo come sarà l’Europa del “dopo Mekel”

La Germania ha votato: come cambierà l’Europa? Non sarà facile rimpiazzare la veterana Angela Merkel, guida del paese leader d’Europa. Angela Merkel: la guida della Germania Angela Dorothea Kasner (17 luglio 1954, Amburgo), più comunemente nota come Angela Merkel, è stata dal 22 novembre 2005 Cancelliera federale della Germania. Angela Merkel è stata Presidente dell’Unione … Leggi tutto

Alexei Navalny: il più famoso oppositore di Putin invita i russi a votare

Alexei Navalny è il più famoso oppositore politico di Vladimir Putin, presidente della Russia. Putin, in politica dal 1999, ha cominciato a vacillare vistosamente a causa di Alexei Navalny che ha esortato i cittadini a votare. Alexei Navalny: un attivista che rischia la vita Alexei Navalny è uno dei più famosi oppositori politici di Vladimir … Leggi tutto

Articolo 13: cos’è, come funziona e in che modo cambierà internet

Crolla anche l’ultimo ostacolo alla Riforma sul Copyright Europeo, (contenente i controversi Articolo 13 e 11). Infatti dopo l’approvazione in Parlamento lo scorso 24 marzo, rimaneva soltanto da sottoporla al Consiglio Europeo, formato dai capi di stato dell’unione. Al voto di Consiglio solo Italia, Svezia, Finlandia, Polonia, Olanda e Lussemburgo hanno votato contrari, astenuti Slovenia, … Leggi tutto

Di Maio sfida l’Unione europea: la politica del tutto e subito contro il lento processo d’integrazione comunitaria

Luigi Di Maio ha recentemente affermato che “ci sarà in tutti i Paesi un tale terremoto che le regole [dell’UE] cambieranno dopo le elezioni”. È risaputo che l’integrazione tra popoli, in particolare a livello comunitario, venga descritta ed effettuata secondo il metodo dei piccoli passi. Osserviamo oggi lo scontro tra questa consolidata impostazione e una … Leggi tutto

Svezia: entra in vigore la controversa legge sugli abusi sessuali

L’obbiettivo della legge, approvata a maggio ma entrata in vigore solo ieri, è quello di combattere la violenza sessuale, facendo apparire tutti gli uomini come dei possibili stupratori seriali. La legge sul consenso sessuale, considera stupro ogni atto sessuale avvenuto senza un accordo esplicito, anche in assenza di minacce e violenze. Il consenso può essere … Leggi tutto

Unione Europea a rischio, “colpa dell’immigrazione”

Solo pochi giorni fa l’Italia ha respinto la nave piena di immigrati Aquarius, pur fornendole cibo e assistenza medica, obbligandola così a cambiare rotta e dirigersi verso la Spagna. L’avvenimento ha messo in evidenza una divisione profonda tra Europa settentrionale ed Europa meridionale: il Nord accusa il Sud di non difendere a sufficienza i suoi … Leggi tutto