Watchmen è il miglior insegnante di filosofia morale che potrai mai avere

Molti affamati lettori di fumetti sono consapevoli a cosa si vada incontro leggendo le opere di Alan Moore. Lo scrittore e fumettista di Northampton ha estratto dal suo ‘cappello’ capolavori inestimabili per l’arte del fumetto come V for Vendetta e The Killing Joke. Parlando della sua “magnum opus” non potremmo citare altro che non sia Watchmen. … Leggi tutto

Didone, Catullo ed altre storie di cuori spezzati in letteratura

Un grande e profondo fraintendimento è alla base degli “amori difficili”, ferro rovente sulla fragile pelle dell’umanità a cui essa, tuttavia, non sa rinunciare. A questo motore segreto capace di muovere il mondo, talvolta doloroso, sicuramente complicato, Calvino ha dedicato una raccolta di brevi racconti che sondano, con linguaggio limpido e serenamente autentico, l’imbarazzo dell’essere … Leggi tutto

De Andrè e la produzione dell’uomo-da-buttare

“anche se non sono gigli son pur sempre figli vittime di questo mondo” (Fabrizio De Andrè; “La Città Vecchia) Il nostro sistema-mondo è caratterizzato dall’illimite. E’ da un po’ che l’umanità sembra aver smarrito il senso del metron, della misura, e ciò avviene in diversi campi. Questa società dell’illimite, però, non è in grado di … Leggi tutto

Un’alterazione genetica può portare al cancro? Il caso di Angelina Jolie

Sono passati già alcuni anni da quando Angelina Jolie prese la decisione di farsi asportare mammella e ovaie. Decisione dovuta alla sua predisposizione genetica allo sviluppo del cancro ai due organi. Ma da cosa dipende la maggior probabilità di trovarsi a combattere contro questo genere di tumori? I tumori che possono colpire seno e utero … Leggi tutto

Il disturbo antisociale di personalità: viaggio nella mente criminale

Si nasce criminali o lo si diventa? Questa è la domanda che viene posta all’inizio della nuova docu-serie di Netflix: “Viaggio nella mente criminale“. La serie cerca di analizzare la psicologia criminale, prendendo come esempio i più grandi criminali della storia. Inoltre, è suddivisa in quattro episodi. Nel primo vengono riportati i casi più famosi … Leggi tutto

Phineas, Ferb e la Sindrome del Savant: che cos’è?

Abilità innate e sopra la media si riscontrano in soggetti con patologie dell’apprendimento, ritardi cognitivi e disturbi dello spettro autistico. Com’è possibile? La risposta risiede nella Sindrome del Savant. “Non siete troppo giovani per costruire delle montagne russe? “ “Si, lo siamo“. Queste parole vi suonano familiari? Sono frasi ricorrenti nella serie d’animazione, prodotta da Disney Channel, … Leggi tutto

La sottile linea rossa racconta della filosofia di Schopenhauer attraverso Malick

Dalla regia e sceneggiatura di Terrence Malick, nasce nel 1998 La sottile linea rossa, tratto dal romanzo di James Jones del 1962. La trama dispiega, attraverso lo stile indistinguibile di Malick, la battaglia di Guadalcanal del 1942. Sin da subito lo spettatore intuirà come l’opera non sia un semplice film sulla guerra, ma molto di più. I … Leggi tutto

Dal dolore nasce l’arte: ecco perché sono intimamente legati

“Prendi il tuo cuore spezzato e trasformalo in arte”. Così terminava il celebre discorso dell’attrice americana Meryl Streep ai Golden Globes del 2017. Dolore e arte, due concetti apparentemente ossimorici ed opposti. L’arte infatti trasmette pace, è fatta per placare i tormenti. Il dolore, al contrario, li provoca. Secondo il poeta francese Charles Baudelaire, le … Leggi tutto

The Wolf of Wall Street: il consumismo scellerato alimentato dall’appetito Hegeliano

Quella del consumismo è ormai una realtà decisamente consolidata, un fenomeno ampio, diffuso e determinante che ha cambiato radicalmente la concezione assiologica della merce. Gli oggetti hanno ora un peso notevole, un’importanza quotidiana, effondendo un nichilismo sempre più accentuato. The Wolf of Wall Street. Esemplificazione perfetta del disagio provocato dall’attaccamento patologico ad un bene materiale … Leggi tutto

Perché l’Arte Moderna non piace: i meccanismi psichici dietro la fruizione estetica

Perché non apprezziamo l’Astrattismo? Come mai si preferisce un Caravaggio o un Tiziano a Pollock? L’esperienza estetica è un processo complesso, che coinvolge diversi processi cognitivi e cerebrali. Quando si parla di Arte, in ogni sua forma, non è possibile parlarne in modo oggettivo, ed è giusto che sia così: ognuno ha le proprie preferenze, … Leggi tutto