Il Superuovo

Il tema del cuore mangiato di Dante e Boccaccio diventa Vertigine in Levante

Questa è la storia di un tema letterario, quello del “cuore mangiato”. L’allucinata tragicità non è l’unico carattere di questa tradizione. Quali gli altri? Superata l’osservazione ovvia del carattere macabro, il tema del “cuore mangiato” si è originato in area celtica. Variamente seguito dalla tradizione letteraria medievale, lo rintracciamo, prima dalla letteratura occitanica, poi all’interno … Leggi tutto

La bellezza è il frutto di un’arte bugiarda: il pensiero di Frida e Tasso

La definizione di arte non si può canonizzare. Il testo de La Casa Azul di Marco Mengoni veicola fino a noi il messaggio di Frida Kahlo, non molto lontano da quello dello scrittore Torquato Tasso. Frida Kahlo, pittrice messicana, visse durante la prima meta del 1900. Torquato Tasso, autore italiano esistito nel periodo più maturo … Leggi tutto

Lucrezio, Cartesio ed Enrico Brignano a confronto sulla teoria della mortalità-immortalità dell’anima

Dire “Ci vediamo domani” ha a che fare col concetto di eternità. Ma l’uomo è davvero immortale? Nell’atto della creazione “è stata posta l’eternità nel cuore degli uomini, che però non scopriranno mai” (Ecclesiaste 3:11). Lucrezio, filoepicureo, con il suo De rerum natura, è il primo a disincantare gli uomini dall’effetto ammaliante che ci sia … Leggi tutto

Le 5 poesie d’amore più belle cantate da Petrarca nel suo Canzoniere

Laura e Petrarca, il connubio perfetto per far riordinare ogni cuore da Amore. Può una storia così trasognata essere raccontata nella sua evoluzione in 5 poesie? Voi ch’ascoltaste in rime sparse il suono, Era il giorno ch’al sol si scoloraro, Solo e pensoso i più deserti campi, Erano i capei d’oro a l’aura sparsi e … Leggi tutto

Locke e Hobbes a confronto sui concetti di liberalismo e stato di natura

388 anni fa nasceva John Locke, il padre del liberalismo classico , il pensatore che fa nascere l’uomo in una condizione di libertà e uguaglianza. Ma qual è il rapporto tra la sua filosofia e quella di Hobbes? Il Primo trattato sul governo e il secondo, che chiariscono il concetto di liberalismo e stato di natura lockiano, … Leggi tutto

Il problema di conclusione di Sheldon Cooper e di autori dalle opere incompiute

Il desiderio spasmodico del “vissero felici e contenti” se non appagato può diventare una patologia. La ricerca del lieto fine  è ciò che accomuna Sheldon Cooper di The Big Bang theory e autori come Matteo Maria Boiardo e Ludovico Ariosto.                       Forse il sentimento di … Leggi tutto

Terribile esplosione nella Città dei Cedri. Il Partito di Dio si dichiara innocente. E Israele?

04 agosto 2020 Beirut è piegata da un’esplosione sfigurante. 06 agosto 2020 il Giappone commemora i 75 anni dal bombardamento atomico di Hiroshima. Coincidenze? Il Libano intanto cerca il responsabile e la causa della catastrofe.  154 morti, 60 dispersi e 5000 feriti, le cifre provvisorie riportate da Il Sole 24 ore dopo l’esplosione avvenuta nel quartiere portuale … Leggi tutto

Cosa accade dopo la morte: le risposte di Cicerone, Lucrezio, Seneca e della Bibbia

Nessun uomo, pur avendone il potere, deciderebbe la data della fine della sua esistenza. Il tema della morte non ha mai riscosso rassegnazione, ma bisogna temerla davvero? La morte è la fine di tutto o il passaggio ad una vita migliore? Uno dei grandi interrogativi della vita, per molti irrisolto, può trovare una risposta grazie … Leggi tutto

L’amore è un sentimento dolceamaro: l’odi et amo in Catullo, Petrarca e Coez

Quando il rapimento dei sensi non incontra la fusione delle anime, l’esperienza amorosa si rivela una grave delusione, ed è il principio di una sofferta ambivalenza di sentimenti: l’odio e l’amore. C’era una volta Catullo, amava Lesbia e credeva in un amore totalizzante, ma la donna non era in grado di incarnare questo altissimo ideale, … Leggi tutto

L’irrisolto conflitto arabo-israeliano e il ruolo svolto dalla diplomazia ONU

Due attori geopolitici, Israele e Palestina, si contendono da più di un secolo la terra di Canaan. Sovente l’ONU è intervenuta, ma il conflitto è come una ferita ancora aperta e sanguinante.  Il 26 giugno 1945, all’indomani di un feroce conflitto mondiale, il secondo, 51 paesi danno vita alla Società delle Nazioni Unite. Questo organismo, oggi conosciuto … Leggi tutto