Il Superuovo

“The Queen’s Gambit”, Sbarbaro e Alda Merini svelano i rischi della solitudine

Non poter contare davvero su nessuno, non avere un porto sicuro, sentirsi vuoti, non amati e lontani da tutto e tutti: questa è la solitudine. Beth Harmon è la ‘regina degli scacchi’ nella nuova serie Netflix The Queen’s Gambit. Una donna che, uno dopo l’altro, riesce a sconfiggere tutti i suoi avversari scacchistici. Ma sarà … Leggi tutto

Usare i social ci rende davvero meno soli? Ci rispondono Pascal e “Perfetti sconosciuti”

Come mai sempre più persone provano un senso di solitudine che sembra essere incolmabile, se i social media riescono a mettere in contatto milioni di utenti? La tecnologia è stata in grado di mettere in contatto tutto il mondo. Sempre connessi e sempre con una nuova notifica da leggere, siamo ormai schiavi di un sistema … Leggi tutto

Solitudine ai tempi del coronavirus: Hegel ci spiega cosa stiamo vivendo

Questo momento di forzato isolamento e di distanziamento sociale ha acuito la solitudine di cui l’uomo occidentale già da tempo era vittima. Lo stare nelle nostre case senza poter uscire tranne che per le esigenze essenziali alla sopravvivenza, ci sta facendo vedere il nostro essere individui monadici, con porte e finestre serrate nei confronti dell’alterità. … Leggi tutto

Siamo capaci di star da soli con noi stessi? La parola agli esperti, Schopenhauer e De Chirico

  Quante volte riserviamo del tempo per aprirci al dialogo con noi stessi? Sappiamo riscoprirci nel silenzio? Quanto è difficile rimanere da soli con se stessi? Schopenhauer e De Chirico ci guideranno lungo questo cammino impervio Vi siete mai sentiti soli? Avete mai provato quella sensazione di disagio in cui siete costretti a rimanere da … Leggi tutto

La solitudine umana spiegata attraverso i Green Day e le parole di Quasimodo

‏Boulevard of broken dreams è un pezzo dei Green Day, celebre band americana. La canzone tratta il tema della solitudine umana e dell’atteggiamento ossimorico che l’uomo ha verso di essa. Imprigionato in una solitudine autoimposta l’uomo si avvicina al confine con la morte mantenendo però vivo il desiderio di essere compreso dagli altri. “Boulevard of … Leggi tutto

Tony Soprano: l’uomo, il potere e la solitudine analizzati tramite il paragone con Madame Bovary

Il fascino del potere ha sempre condizionato le ambizioni dell’uomo, ma la conquista di esso è sinonimo di felicità o di perenne insoddisfazione? La risposta attraverso Tony Soprano e Flaubert Siamo abituati all’immagine della perfetta famiglia mafiosa senza crepe, retta da un leader senza scrupoli e privo di sentimenti. “The Sopranos” rappresenta un esempio di … Leggi tutto

Tredici mostra il suicidio come unica via di uscita ai problemi adolescenziali?

Tredici mostra il suicidio come unica via di uscita ai problemi adolescenziali?

Quando nel 2017 un telefilm adolescenziale giunse sulla piattaforma Netflix, il pubblico si divise. Questa serie tv teen giunse a spaccare tutta l’opinione pubblica. Non solo il fruitore medio del servizio streaming, ma anche associazioni genitoriali, scuole e professionisti, quali psicologi e terapeuti. Il motivo di tale dibattito? Tredici affrontava diverse problematiche e disagi adolescenziali. … Leggi tutto

McLean e “Doctor Who” danno voce alla sofferenza e all’incomprensione di Van Gogh

“Un grande fuoco brucia dentro di me, ma nessuno si ferma per riscaldarsi e i passanti vedono solo un filo di fumo“. “ Cosa sono io agli occhi della gran parte della gente? Una nullità, un uomo eccentrico o sgradevole – qualcuno che non ha posizione sociale né potrà averne mai una; in breve, l’infimo … Leggi tutto

Un giorno disconnessi: la sfida del Day of Unplugging contro la solitudine del cittadino globale

La tecnologia oggi è diventata incredibilmente pervasiva, a tal punto che non riusciamo quasi più a farne a meno. Tra applicazioni di messaggistica, musica, video e social network, passiamo circa 34 ore alla settimana utilizzando il nostro smartphone. Sì, ogni settimana passiamo un giorno e mezzo a fissare lo schermo pixelato dei nostri dispositivi! Un … Leggi tutto

Cosa rappresentano i simboli e la maschera per la nostra vita? Cassirer e Nietzsche commentano “V per Vendetta”

“V per Vendetta” è un film del 2005 ambientato in una Londra governata da un regime totalitario ed oppressivo. Il protagonista, conosciuto da tutti come “V”, è un uomo il cui tratto distintivo è una maschera, la quale raffigura il volto di Guy Fawkes, uno dei cospiratori della congiura delle polveri del 1605. Questa congiura fu il … Leggi tutto