Il Superuovo

Il poliedrico intreccio tra malattia e arte vissuto da Leopardi, Corazzini e Petrucciani

Malattia e arte spesso convivono insieme generando atteggiamenti contrastanti in chi ne sperimenta l’unione. Svariati sono gli esempi di artisti, letterati, musicisti con gravi malattie fisiche: spirito creativo e malferma biografia si intrecciano, con esiti singolari. Ciò che c’è di fuori e ciò che c’è di dentro In letteratura se si parla di salute barcollante … Leggi tutto

Cosa vuol dire ricevere una diagnosi?

Innanzi tutto potrebbe essere doveroso fare una breve introduzione di carattere generale per esplicare dei concetti utili alla successiva lettura. Il mondo e le cose del mondo, in quanto tali, non sono fornite di una loro categorizzazione a priori, è stato l’uomo a procedere all’etichettatura di tutte le cose, operazione che ha certamente giovato all’esperienza … Leggi tutto

Niente depressione: Leopardi sotto un altro punto di vista

  Un medico monzese, Erik Sganzerla, studiando le lettere del poeta, è arrivato a una nuova e affascinante conclusione: niente depressione ma spondilite anchilopoietica giovanile, una malattia rara che insorge dopo i 16 anni. Il dottore, 68 anni e da venticinque direttore della Neurochirurgia dell’ospedale San Gerardo-Università Bicocca, ci offre un ritratto alternativo: “Leopardi non era un … Leggi tutto

Narcolessia: malattia rara distruggi-neuroni e ladra della vita sociale

Vi è mai capitato di svegliarvi stanchi e di avere voglia di dormire tutto il giorno? Pensate a quei giorni in cui non avete proprio voglia di fare nulla, vorreste solo stare a letto a riposare. Ogni momento è buono per farsi una bella dormita. Avete mai pensato a come sarebbe sentirsi così ogni giorno? Significherebbe … Leggi tutto

Predisposizione genetica all'alcolismo: l'esempio di Lip e Frank Gallagher

L’alcolismo consiste in un disturbo notevolmente complesso di matrice multifattoriale. Esso, caratterizzato da una mera dipendenza da alcolici, si manifesta alla stregua d’un incontrollabile e smodato desiderio di bere. Sebbene, di fatto, chiunque possa sviluppare tale sindrome da dipendenza, risulta oramai noto come alcuni fattori possiedano una certa influenza sulla possibilità di divenire alcolisti. Tra … Leggi tutto

A beautiful mind: tra genio, schizofrenia e allucinazioni della mente

E’ in corso il XIX secolo quando l’innovatore psichiatra francese, Philippe Pinel, decise di dare una prima svolta alla disciplina che lo ha, poi, impegnato per tutto l’arco della vita. Lo studioso formulò, infatti, un trattato per individuare le differenze tra la follia, dilagante in Francia all’epoca, e l’alienazione mentale. Tra il 1795 ed il … Leggi tutto

Se Piero avesse mangiato feci di gatto, la guerra cantata da Faber sarebbe potuta finire diversamente.

Sparagli Piero, sparagli ora e dopo un colpo sparagli ancora fino a che tu non lo vedrai esangue cadere a terra a coprire il suo sangue. “E se gli sparo in fronte o nel cuore soltanto il tempo avrà per morire, ma il tempo a me resterà per vedere, vedere gli occhi di un uomo … Leggi tutto

Coltivare la salute mentale – L’eredità della Legge Basaglia

A Grottaferrata, in provincia di Roma, si trova Agricoltura Capodarco, una cooperativa sociale di tipo B che da 40 anni si occupa di inclusione e inserimento lavorativo di persone disabili. “Inizialmente ci occupavamo maggiormente di disabilità fisica, oggi lavoriamo soprattutto con il disagio psichico, ma anche con ex pazienti psichiatrici o tossicodipendenti“, racconta Salvatore Stingo, … Leggi tutto

Malato reale o immaginario? L’Enrico IV, patologia illusoria della nostra generazione

Vi siete mai chiesti cosa significhi effettivamente soffrire un disturbo mentale? Il confine tra malattia e normalità, al giorno d’oggi, si è fatto sempre più rarefatto e, alle volte, quasi impercettibile. Sarà per il fatto che, ormai, conoscere alcuni aspetti delle malattie è diventato fin troppo semplice, tra quello che si trova su Internet e … Leggi tutto

Maniac: un multiverso di possibilità inespresse dentro di noi

Maniac è la nuova mini-serie (produzione originale Netflix) diretta da Cary Fukunaga che vede come straordinari protagonisti Emma Stone e Jonah Hill. Il tema è estremamente delicato, parliamo di malattie mentali. Non solo: solitudine, depressione, lutto, amicizia. Ancora non rende l’idea. E’ quasi impossibile dire di cosa parla questo capolavoro a giudicare solo dalla trama. … Leggi tutto