Il Superuovo

Sicuri di essere sempre gli stessi? Erving Goffman e la teoria degli individui come “attori”

Il libro “La vita quotidiana come rappresentazione” di Erving Goffman evidenzia l’innata capacità umana di modificare i propri atteggiamenti in base alle condizioni in cui si è immersi. L’autore descrive infatti le persone come degli attori e gli ambienti in cui esse si trovano (come ad esempio strade, case, aule universitarie, bar, discoteche etc) come … Leggi tutto

Narcolessia: malattia rara distruggi-neuroni e ladra della vita sociale

Vi è mai capitato di svegliarvi stanchi e di avere voglia di dormire tutto il giorno? Pensate a quei giorni in cui non avete proprio voglia di fare nulla, vorreste solo stare a letto a riposare. Ogni momento è buono per farsi una bella dormita. Avete mai pensato a come sarebbe sentirsi così ogni giorno? Significherebbe … Leggi tutto

Guardarsi negli occhi? Più facile a dirsi che a farsi: l’Eye-contact experiment

Gli occhi dicono tantissimo di una persona. Rivelano pensieri, sentimenti, emozioni, quanto una persona ti stia prestando attenzione e quanto è interessata dalle tue parole. Pensate allo sguardo che si scambia una coppia innamorata, l’intesa, la complicità e la serenità che si nasconde dietro quegli occhi. Pensate allo sguardo di disprezzo di una persona quando … Leggi tutto

Mille e una cose che si vorrebbero evitare: a cavallo tra gli anni più deprimenti

Rabbia e ansia crescono tra i cittadini di tutto il mondo. Secondo alcune ricerche, l’indice di esperienze negative è cresciuto esponenzialmente e ha toccato vertici che non erano stati mai stati raggiunti negli ultimi 10 anni. Sembra che l’Italia, in questo concerto di note infelici, si trovi esattamente nel mezzo, trovando un equilibrio tra le … Leggi tutto

Proteggersi dalle delusioni

Ciò che più conta per ciascuno è che ogni persona ne abbia una buona impressione. Sentirsi accettati dai propri simili, da coloro con i quali si condivide la quotidianità, le esperienze e le prove alle quali si è sottoposti continuamente, è una faccenda vitale, che determina, nella maggior parte dei casi, se non in tutti, … Leggi tutto

Quando il dolore diventa “sociale”

Sperimentare una sensazione dolorosa non coinvolge solo la fisicità, ma anche, e soprattutto, la sfera emotiva. Il dolore non può essere tale senza quella componente che rende la sua percezione spiacevole. Questa spiacevolezza, tuttavia, si estende in larga parte anche a situazioni che si sperimentano nella vita quotidiana che non necessariamente includono una lesione e … Leggi tutto