Il Superuovo

I profili di coppia possono essere considerati una forma di simbiosi o di parassitismo?

Uno dei metodi più efficaci per sopravvivere in natura è instaurare relazioni con gli altri organismi. Ciò può avvenire in tanti modi diversi: a volte infatti sono delle collaborazioni, mentre in altri casi due organismi si uniscono in un solo individuo. Questi meccanismi prendono il nome di simbiosi. Due individui che seguono queste dinamiche sono … Leggi tutto

L’odio social ai tempi di Platone

Se c’è una cosa per la quale lo studio della Filosofia oggi può avere un senso, quella cosa è l’analisi critica delle realtà che ci circondano. La sfida del pensatore, nel 2019, è quella di far quadrare un mondo sempre più magmatico e preda di cambiamenti repentini, un mondo che per sua stessa consistenza sfida … Leggi tutto

Odio universale, l’episodio di Black Mirror che manifesta una regressione sociale

Qual è l’utilità del progresso? In genere, si può affermare che questo migliori la vita, che la faciliti e la semplifichi. Si pensi a internet, così vasto e ricco da contenere informazioni su qualunque argomento. O, ancora, si pensi ai computer e agli smartphone, mezzi in grado di velocizzare ogni tipologia di processo, dalla messaggistica … Leggi tutto

Gli utenti in un social si dispongono similmente a strati nelle rocce: la stratigrafia

Quando andiamo in montagna, soprattutto in Appennino, è facile vedere degli strati rocciosi anche piuttosto spessi. Non si tratta di un caso, ma di un processo molto lento e molto corposo detto stratificazione. Questo fenomeno segue i principi della stratigrafia formulati da Niccolò Stenone, spesso considerato il padre della geologia proprio per i suoi studi … Leggi tutto

Forme di comunicazione negli animali: che strada ha preso invece l’uomo?

Gli animali hanno la necessità di comunicare con gli altri individui. Le motivazioni possono essere le più varie, dai segnali di allarme al corteggiamento. Per questi motivi gli animali hanno sviluppato forme di comunicazione molto diverse tra loro sia nelle finalità sia nelle modalità. Anche l’uomo col tempo ha evoluto delle caratteristiche simili, ma dato … Leggi tutto

Dal diario clinico di Ferenczi al diario social di Twitter. Come cinguettare aiuta a regolare le emozioni

Twitter ha una storia abbastanza lunga, se si considera la vita dei social network. Nato nel 2006 con lo scopo di dare la libertà alle persone di scrivere qualsiasi pensiero purché rientrasse in 140 caratteri. Questi ultimi sono poi raddoppiati nel 2017, arrivando a 280. Con un po’ di fatica a decollare e soprattutto a … Leggi tutto

Social network: perché ne siamo dipendenti?

I social network sono una vera e propria entità nella nostra società. La loro importanza aumenta di giorno in giorno. Senza un account Instagram, Tweeter o Facebook, si rischia di essere considerati degli outsider. Sui social si creano delle carriere fatte e finite, o sono usati come scanner per trovare possibili nuovi impiegati. Addirittura la … Leggi tutto

Quando le cure parentali degenerano: l’esibizione dei figli sui social

L’evoluzione delle specie animali ha preso, col passare del tempo, tante strade diverse. Basti pensare agli erbivori e ai carnivori, oppure alle specie migratrici e a quelle sedentarie. L’evoluzione, ad ogni modo, riguarda tantissimi aspetti, tra cui le cosiddette cure parentali. Si tratta di una dinamica che riguarda alcune specie di uccelli e gran parte … Leggi tutto

L’egolatria e i social network secondo il “profeta” Black Mirror

Negli ultimi anni i social network hanno incrementato i loro ‘poteri’ e le loro ‘influenze’ sulle persone. Sono spuntati (e continuano a spuntare), ‘influencers‘, ‘modelli di tendenza’, ‘cuochi di strada e gourmet‘, star dello spettacolo attivissime sui social e chi più ne ha più ne metta. Persone che pongono la loro vita sotto le luci … Leggi tutto

L’ analfabetismo funzionale probabilmente ti riguarda

Non sentirti già fuori pericolo, probabilmente anche tu sei un analfabeta funzionale, ma prima che tu possa offenderti, leggi il perché. Sono analfabeta funzionale? Innanzitutto, non sentirti nemmeno solo, sì perché ben il 47% degli italiani è analfabeta funzionale. Ora che ti senti un po’ più confortato da questo dato (forse), puoi capire, con animo … Leggi tutto