Il Superuovo

Raccontare la pedofilia: “M – il mostro di Dusseldorf” e “Lolita” lo fanno in modo diametralmente opposto

Un film e un romanzo ci parlano, in modo diverso, di un tema ancora oggi ampiamente discusso. Il tema della pedofilia è estremamente delicato da trattare, ancora oggi vittima di censure e pensieri assolutistici, che non lasciano scampo al carnefice dall’essere considerato al pari di una bestia agli occhi dell’ opinione pubblica. I motivi per … Leggi tutto

Vladimir Nabokov: perversione sessuale tra complesso di Lolita e pedofilia

Humbert Humbert è letteralmente ossessionato dalla dodicenne Lolita, che, seppur apparentemente consenziente, è vittima di pedofilia.      La perversione sessuale di un professore per le ninfette si trasforma in un concreto atto di pedofilia, che vede come vittima una dodicenne seducente ma altrettanto immatura ed ingenua. Nucleo del romanzo è proprio il rapporto malato … Leggi tutto

Salvini vuole la castrazione chimica in caso di molestie: perché Cesare Beccaria non sarebbe d’accordo

Il Codice Rosso… Nuove polemiche nelle retrovie del governo giallo-verde. Nomen omen, visto che ormai gli scontri fra Lega e Cinque Stelle assumono sempre più le connotazioni di una lotta senza quartiere fra tifoserie. “Sono mesi che facciamo come cane e gatto” diceva l’Andreotti interpretato da Toni Servillo ne Il Divo (2008) per la regia di … Leggi tutto

Il peggior errore di Sanremo? Secondo la sociologia culturale, l’esclusione di “Caramelle”

In molti forse ricorderanno le numerose polemiche che hanno avvolto il Festival di Sanremo ancor prima della sua ufficiale partenza. Tra queste, un gran numero si è rivolto all’esclusione della canzone Caramelle di Pierdavide Carone e Dear Jack, la quale incorpora ed espone il tema della pedofilia. Già a gennaio, diversi cantanti e personaggi del … Leggi tutto

Chiesa e pedofilia: tra il caso Spotlight e il summit del 2019

Si è aperto ieri, Giovedì 21 febbraio 2019, il summit in Vaticano chiamato da Papa Bergoglio con tema centrale gli abusi su minori nella Chiesa. Un argomento caldo e complicato, che si vede protagonista di discussioni da molto tempo. Uno scandalo che sembra impossibile attribuire a chi dovrebbe solo proteggere e guidare i bambini. Tuttavia, … Leggi tutto

Papa Francesco contro la pedofilia: celibato e conseguenze dell’astinenza sessuale forzata

Non più semplici e scontate condanne, ma misure concrete ed efficaci da predisporre. È con questo incipit che quest’oggi, Papa Francesco, ha inaugurato l’ampio summit che ha visto radunate nell’Aula nuova del Sinodo, in Vaticano, centinaia di ministri di culto. L’obiettivo? Porre finalmente la parola fine al drammatico legame che sempre più spesso associa clero … Leggi tutto

Lolita: nella mente del pedofilo

 Vladimir Vladimirovič Nabokov, scrittore e drammaturgo russo, pubblicò nel 1955 “Lolita”, un romanzo molto particolare, il quale destò parecchio scalpore ai tempi della pubblicazione a causa di una tematica forte: la pedofilia. Lolita nella mente di Humbert Humbert, protagonista e voce narrante dell’opera di Nabokov, viene presentato come un professore di letteratura francese di quarant’anni, … Leggi tutto

Il caso dell’asilo di Abba ed i falsi ricordi: possiamo fidarci della nostra memoria?

Il caso dell’asilo di Abba Il 15 gennaio 2002 in una casa di Brescia una bambina guarda un cartone animato, e a un certo punto sente pronunciare un nome che le risveglia un ricordo: Battista. È quello di un orco che starebbe abusando di lei. Da lì parte uno dei casi giudiziari più lunghi della storia del nostro Paese. Battista … Leggi tutto

La canzone “Caramelle” e i danni invisibili della pedofilia: quando la vittima diventa carnefice?

In questi giorni la canzone ‘Caramelle’ di Pierdavide Carone, scritta in collaborazione con i Dear Jack, sta facendo molto discutere. Si tratta di un brano controverso perché rompe il tabù della pedofilia, e lo fa portando all’attenzione di tutti la problematica attraverso gli occhi di due vittime. Il singolo è stato fatto uscire nel periodo di Natale, una … Leggi tutto

Può un “pezzo di carta” prevenire la pedofilia? La sfida della notifica C5 e il tabù della rieducazione

A due anni dalla loro diffusione, le cosiddette “notifiche C5” introdotte dalla Polizia dell’Hampshire dividono l’opinione pubblica: inizialmente pensate come metodo di prevenzione per crimini a sfondo sessuale nei confronti di minori, oggi qualcuno le accusa di essere inefficaci e, addirittura, provocare conseguenze controproducenti. Seppur ancora sconosciute ai più, le comunicazioni targate “C5” sono dei … Leggi tutto