Studente di filosofia appassionato di Cinema, letteratura distopica e di tutta la musica che il Buon Bog ci ha regalato nel trentennio 1950-1970. Do per scontato che schiatterò prima delle mie collezioni di film e birre, ma non mi tange la cosa. Dimmi che citazione vuoi e ti dirò chi sei, dimmi che citazione sei e ti dirò che vuoi. Che poi anche questa è una citazione...

Il film Inception di Nolan spiegato da Sant’Agostino con il tempo come distensio animi

Il regista ha incentrato gran parte della sua cinematografia sul concetto di tempo, ma da chi può aver tratto ispirazione?

Read More

Karma e Covid colpiscono gli antiscientisti dell’epidemia, da Johnson a Litzman

Il teorico dell’immunità di gregge ricoverato in terapia intensiva, il secondo risultato positivo dopo aver associato epidemia e omosessualità Fra

Read More

Hail, Caesar! Come Viktor Orban ha silenziosamente trasformato l’Ungheria in una dittatura

Il primo ministro ha ottenuto dal Parlamento pieni poteri per la gestione dell’emergenza coronavirus, ultimando le derive autoritarie dell’Ungheria più

Read More

Il film “Il buco” mette in scena una catabasi al ritroso nella caverna di Platone

Nell’ultimo ritrovato di Netflix, incentrato sugli esperimenti sociali in un carcere distopico, convergono diversi significati filosofici, teologici e letterari In

Read More

L’immaginario postnucleare nipponico racchiuso nel primo lungometraggio dello Studio Ghibli

Il film ‘Nausicaa della Valle del Vento’ di Miyazaki racconta (in ritardo) le cronache del dopobomba su Hiroshima e Nagasaki

Read More

Il voltafaccia marxista dei perversi supereroi di ‘The Boys’: operai alienati dallo sfruttamento della borghesia

Una serie televisiva per denunciare i guasti della società capitalista attraverso la figura dell’eroe, da essa corrotto fino alla follia

Read More

Da ‘Amsterdam’ di Brel al ‘Voyage’ di Céline, lo sfascio morale dell’Uomo novecentesco

Dalle strofe stridenti di Jacques Brel alla prosa putrescente di Louis-Ferdinand Céline, la stessa lirica e ardor francesi per delineare

Read More

Paura e Delirio a Marino: limbo senza legge fra fiumi di alcool e comportamenti antisociali

Come la Las Vegas di Terry Gilliam, la Sagra dell’Uva si trasforma in un luogo dove annegare frustrazioni e dissidi in

Read More

L’insoddisfazione per il finale di ‘Lost’ spiegata con la metafisica come disposizione naturale in Kant

La confusione generata dalla celebre serie tv e i tentativi di interpretarla sarebbero frutto, spiega Immanuel Kant, degli errori che la

Read More

L’insocievole socievolezza di Peter Dinklage, protagonista kantiano di ‘I Think We’re Alone Now’

Un film post-apocalittico per raccontare ciò che Immanuel Kant aveva capito da tempo. Che in solitudine non si può vivere.

Read More