Il Superuovo

Il giornalismo non è un mestiere facile: la Costituzione italiana ci spiega perchè

Siamo arrivati alla fine di quest’anno pazzesco: è tempo di tirare le somme. Tra queste, vi è anche quella di Reporter Senza Frontiere che, anche nel 2020, è tragica.Gli ultimi giorni di dicembre significano, per i più, riflessioni sull’anno che volge al termine. Certo, questa volta avremo un bel po’ a cui pensare: una sfiorata … Leggi tutto

L’ultimatum di Luca Zaia a Luigi Di Maio: autonomia rafforzata subito

Veneto, Lombardia ed Emilia-Romagna pressano per il federalismo fiscale rafforzato, intanto la Corte dei conti si oppone. Luca Zaia non è un novellino della politica, attualmente governatore del Veneto, inizia la sua carriera come consigliere comunale di una città di seimila anime, dal 1998 al 2005 è presidente della provincia di Treviso e durante l’ultima … Leggi tutto

Prof sospesa a Palermo: si può punire chi insegna a pensare?

Proprio qualche giorno fa, a Palermo, è stata sospesa dal suo incarico per due settimane Rosa Maria Dell’Aria, docente dell’Istituto industriale Vittorio Emanuele III. La sua colpa? Quella di avere insegnato ai suoi alunni l’importanza della storia e del libero pensiero. Perché, proprio comprendendo l’attualità della storia, questi ragazzi di soli 14 anni hanno avuto … Leggi tutto

Articolo 32 e Costituzione: come l’Italia ha debellato il razzismo sanitario nel suo Paese

In un clima politico molto teso dove il Governo apre inchieste verso chi prova a salvare vite umane pur battendo bandiera Tricolore e rispettando il Codice di navigazione, la Legge italiana difende lo spirito solidale e multiculturale del nostro paese. Vediamo come. Articolo 32 “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse … Leggi tutto

Marketing o Regime? Il punto della situazione

E’ di questi giorni la polemica sulla libertà d’informazione che, a dire di diversi giornalisti, è sotto attacco del potere. Di qualche tempo fa la manifestazione in cui un esercito di giornalisti è sceso in piazza, da Nord a Sud, per difendere questo sacrosanto diritto. Molteplici i motivi che hanno condotto alla sommossa: Alessandro Di … Leggi tutto

L’ironia e la serietà della costituzione di Užupis

È il giorno 1° aprile 1997 e lo scherzo più brillante viene orchestrato in un quartiere di Vilnius, capitale della Lituania. I residenti di Užupis decidono di dichiarare l’indipendenza, formare un nuovo governo, eleggere un primo ministro, issare la propria bandiera e stendere la propria costituzione. Prima dell’indipendenza della Lituania dall’Unione Sovietica nel 1990, il … Leggi tutto

Conte all’ONU interpreta male l’art. 1 della Costituzione: analisi del populismo

Durante l’Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York, il premier italiano Giuseppe Conte ha ribadito la volontà di supportare le scelte dei viceministri di Lega e M5S. Il primo ministro ha difeso egregiamente l’operato della squadra di maggioranza utilizzando parole che tanti avrebbero potuto attribuire al ministro Salvini. Popolo e sovranità sono i principi cardine … Leggi tutto

La Francia lancia un segnale ed elimina la parola razza dalla costituzione

 L’articolo 1 della costituzione francese afferma l’uguaglianza di tutti i cittadini davanti alla legge, citando espressamente:”Senza distinzioni di razza”. Il testo esclude anche il paese di origine e la religione professata come possibile discriminante, ma è la parola razza a destare scalpore. Ora grazie ad una proposta di revisione, votata all’unanimità dall’assemblea nazionale francese, il … Leggi tutto