Spoiler di “GoT” e “Avengers”? Dal 2011 uno studio della California University dice che migliorano la visione

Miaise Williams è a suo agio mentre parla con Jimmy Fellon, conduttore del “Tonight Show” che lo vede come conduttore. L’atmosfera

Read More

“Noi”: la teoria delle “chances di vita” dà una spiegazione al nuovo film di Jordan Peele

Sicuramente, mentre eri su Facebook o su Instagram, avrai visto almeno una volta, tra le centinaia di contenuti, un post

Read More

Il sovraccarico cognitivo ci ha davvero resi meno attenti di un pesce rosso?

Ogni giorno, dal risveglio fino a poco prima di addormentarci, siamo immersi in una vorticosa corrente di informazioni e stimoli

Read More

Effetto Ringelmann: e se la scuola si sbagliasse sul lavoro di gruppo?

Tra le cose che migliorano l’umore di uno studente c’è sicuramente il lavoro in gruppo. Se i professori lo adottano

Read More

Tu lo conosci Cthulhu? Leopardi, Lovecraft e Junji Ito parlano di uomo e cosmo

Immaginatevela una siffatta tavola rotonda: da una parte Giacomo Leopardi, uno dei più importanti poeti e pensatori moderni, che nei suoi componimenti

Read More

Kick-Ass VS Merton: i vigilantes dei fumetti sono soggetti devianti?

Provate a guardarvi intorno. Osservate le persone che vi circondano. Probabilmente non le rivedrete più, e la cosa neanche vi

Read More

Il destino di un cyborg: Battle Angel Alita e il fatalismo

Il 14 febbraio è uscito nelle sale italiane l’ultimo film di Robert Rodriguez, compagno di merende e pupillo di Quentin

Read More

Il game disorder, nuova terribile patologia o semplice strumento di mercato?

Quando i grandi media dell’informazione generalista si occupano di videogiochi è sempre interessante osservare su quali temi scelgono di concentrarsi

Read More

Tempesta per l’Arca della Bellezza di Celentano: Manara prende le distanze

50 anni di carriera sono un grande traguardo per qualsiasi artista. Se poi l’artista in questione è Milo Manara, il

Read More

Slender Man: metafora della rete o semplice creepypasta?

Era il 13 giugno 1986 quando, a Stirling City, nel Canada, scomparvero 14 bambini dal parco giochi cittadino. La polizia

Read More