Il Superuovo

Imitazione e desiderio: le teorie di Girard ci spiegano il successo degli influencers

Il filosofo ipotizzò la natura mimetica, ovvero imitativa, del desiderio. Questa teoria risulta oggi incredibilmente attuale, se pensiamo ai meccanismi utilizzati dalla pubblicità, dal marketing e dagli stessi influencers tramite i social media. René Girard René Girard, antropologo e filosofo francese, formulò le sue teorie sull’imitazione basandosi sull’osservazione del comportamento umano descritta dai grandi romanzieri. … Leggi tutto

L’immigrazione in Italia secondo le teorie di Girard, tra violenza mimetica e capro espiatorio

Analisi del tema dell’immigrazione in chiave filosofico-antropologica: il pensiero di Girard applicato ad un fenomeno globale, nello specifico alla situazione in Italia. Il fenomeno dell’immigrazione è stato ampliamente discusso, e negli ultimi tempi il nuovo governo giallo-verde ha posto l’accento su alcuni avvenimenti e problematiche, spesso anche con toni accesi e dichiarazioni forti. I risultati … Leggi tutto

“La Lotteria” di Shirley Jackson e il capro espiatorio: il lato più oscuro dell’animo umano

“La Lotteria” è un breve racconto dell’autrice americana Shirley Jackson (1916-1965). Pubblicato nel 1948 sul New Yorker, divenne famoso, fra le altre cose, per la reazione sdegnata e scioccata che suscitò fra il pubblico: e in effetti si tratta di un racconto estremamente scioccante, con un plot twist finale spiazzante e brutale.  Shirley Jackson sta … Leggi tutto

Il desiderio mimetico: il triangolo che non avevamo considerato

No, non è quello di Renato Zero il triangolo di cui si parla, ma quello ipotizzato da René Girard: secondo la teoria del desiderio “triangolare” o “mimetico” al rapporto, prima considerato lineare, tra soggetto e oggetto del desiderio, si aggiunge un terzo elemento rappresentato dal modello che funge da mediatore tra essi. “Il desiderio del … Leggi tutto