Il Superuovo

Il mito di Narciso tra l’arte caravaggesca e il disturbo narcisistico della personalità

Nel 2019 il narcisista viene descritto come una persona egocentrica, con un’alta considerazione di sé, che lo spinge a ritenersi al di sopra degli altri. Esistono diverse versioni del mito di Narciso, tra cui, una collocata nei frammenti attribuiti a un certo Partenio di Nicea. Oggi tuttavia le più note e disponibili all’analisi e alla … Leggi tutto

Shonen e non solo: Fullmetal Alchemist e la psicopatologia dei vizi capitali

Fullmetal Alchemist di Hiromu Arakawa racconta il viaggio di due fratelli, alla ricerca di se stessi, di ciò che li rende Edward e Alphonse. La trama appare piuttosto semplice e allo stesso tempo drammatica: i protagonisti conducono un esperimento per cercare di riportare in vita la propria madre, ma qualcosa va storto, Edward perde due … Leggi tutto

La pittura di Kandiskij e gli effetti della cromoterapia sulla psiche

Nella pittura di Kandiskij l’armonia dei colori è fondata solo su un principio: l’efficace contatto con l’anima. Se nelle figurazioni greche e nelle miniature altomedievali, l’astratto  aveva il solo fine estetico della decorazione. Nell’astrattismo del Novecento invece l’artista rivela i propri contenuti, nella libera composizione di linee, forme, colori, senza imitare il mondo concreto in … Leggi tutto

Il sogno tra la pittura di Magritte e la psicoanalisi di Jung

Il mondo è così totalmente e meravigliosamente privo di senso che riuscire ad essere felici non è fortuna: è arte allo stato puro. Il sogno è necessario all’equilibrio biologico e mentale quanto il sonno stesso, l’ossigeno ed una sana alimentazione. Serve a liberare gli impulsi repressi nel corso della giornata, fa emergere problemi da risolvere, … Leggi tutto

Vittoria e Abdul: la storia di un’amicizia segnata dal pregiudizio

Basato sull’omonimo romanzo di Shrabani Basu, Vittoria e Abdul si concede qualche variazione poetica per raccontare una emozionante storia d’amicizia che riesce a donare una visione inusuale di uno dei sovrani più famosi di sempre. Abdul Karim, un umile impiegato indiano giovanissimo viene scelto per consegnare un omaggio alla regina Vittoria, il giorno dei festeggiamenti … Leggi tutto

L’insegnante nella prospettiva educativa di Quintiliano e nello sviluppo morale psicologico

John Keating è l’emblema di un capolavoro di struggente bellezza dal titolo L’attimo fuggente. Un film che traccia con delicatezza i valori essenziali dell’esistenza. Nel film, Robin Williams interpreta un attento professore innamorato dell’insegnamento che aiuta un gruppo di giovani a trovare un senso alle loro vite e a non essere come tutti gli altri. … Leggi tutto

La Divina Commedia e il viaggio di Dante dalla paura alla consapevolezza di sé

La Divina Commedia racconta il viaggio di Dante nella selva e allo stesso tempo il percorso di purificazione da seguire per ottenere la salvezza eterna. Il cammino salvifico di Dante inizia attraverso la paura. È questa la passio che domina il paesaggio fisico e morale, nonché la materia verbale, dei primi due canti infernali. Non … Leggi tutto

il libro della giungla e l’identità di Mowgli tra legge della giungla e legge degli uomini

Dopo il successo strepitoso di Alice in Wonderland, Maleficent, la Bella e la Bestia e Cenerentola, non poteva mancare nelle sale cinematografiche l’ennesimo live action, basato sui classici Disney: il Libro della Giungla. L’opera nasce dalla fantasia di Joseph Rudyard Kiplingnel nel lontano 1894, con cui lo scrittore celebra la sua amata terra natale, l’India, … Leggi tutto

Il discorso del re: quando la psicologia incontra il cinema

ll discorso del re è un docu-drama diretto da Tom Hooper incentrato sui problemi di balbuzie di re Giorgio VI e sul suo rapporto col logopedista, e in seguito amico, Lionel Logue: una vicenda sconosciuta ai più, tenuta nascosta per volere dell’attuale Regina Elisabetta d’Inghilterra. Il film ha vinto il premio del pubblico al Toronto … Leggi tutto