But still, like dust, I’ll rise: Maya Angelou riscritta su Kipling

Il celebre Joseph Rudyard Kipling è un esempio della poetica di tutti tempi. Il primo autore di lingua inglese a vincere un premio Nobel per la letteratura. Poeta, autore in prosa di fama internazionale e con le sue opere ispiratore anche di un cartone Disney. Ma, come diceva Shakespeare, non è tutt’oro quello che luccica. E…

Grecia: rinvenuta tavoletta del III secolo d.C.. È veramente la più antica?

Dopo circa tre anni di scavi condotti dal Servizio Archeologico Greco, in collaborazione con l’Istituto Tedesco di Archeologia, è stata recentemente rinvenuta nel sito archeologico di Olimpia una tavoletta d’argilla riportante tredici versi dell’Odissea. Lo ha reso noto, attraverso una dichiarazione, il Ministero della Cultura greco, secondo il quale potrebbe trattarsi del più antico reperto…

L’eroismo della conoscenza

Se è evidente che la società umana di ogni luogo e tempo è caratterizzata dalla tensione verso la verità, intesa come il raggiungimento di una conoscenza sempre più precisa e dettagliata, è altrettanto evidente l’imposizione di limiti che l’essere umano stesso ha impresso alle proprie possibilità conoscitive nel corso dei secoli e nei modi più…

Il desiderio mimetico: il triangolo che non avevamo considerato

No, non è quello di Renato Zero il triangolo di cui si parla, ma quello ipotizzato da René Girard: secondo la teoria del desiderio “triangolare” o “mimetico” al rapporto, prima considerato lineare, tra soggetto e oggetto del desiderio, si aggiunge un terzo elemento rappresentato dal modello che funge da mediatore tra essi. “Il desiderio del…

Il presidente è scomparso

Gli incontri, checchè se ne dica, cambiano la vita. Ci sono incontri che avvengono per caso, e il dispiegarsi del rotolio conseguenziale è solo una conferma che rende omaggio a un destino fortunato. Poi ci sono incontri voluti, desiderati e l’anelito si consuma in una fiamma destinata ad accendere gli animi di tutti. Perché in…

Diario di un condannato a morte: cronaca dell’inizio della fine

Il blog “Death Row Diary” è una cronaca straziante, cruda, terribilmente concreta e disincantata dei giorni che precedono l’esecuzione di un condannato a morte, un racconto fedele dell’inizio della fine e della fine stessa, narrato e vissuto da chi sa di dover morire. Un blog, questo, ancora oggi on line, curato da Lisa Van Poyck, sorella…

Gelosia: la sindrome di Otello

Il termine “gelosia” deriva dal greco “zelos” e significa “brama, desiderio”. Si tratta di un’emozione complessa, biologicamente predeterminata ed insorge di fronte alla minaccia reale o immaginaria di perdere un legame. Oltre che avere una funzione etologica ed essere determinata da sentimenti positivi, come l’amore, e da bisogni egoistici, come la necessità di sicurezza, talvolta…

Le fiabe, tra intrattenimento e valore pedagogico

Ognuno di noi da bambino si è sentito raccontare più e più volte delle fiabe prima di andare a dormire, ognuno di noi ha sognato almeno una volta di essere al posto del’eroe di turno e vivere in prima persona quelle storie piene di magia che tanto lo incantavano. Storie a cui, crescendo, abbiamo smesso…

Il teatro moderno tra catarsi e rivisitazione

Sarà in tournée fino all’undici dicembre la compagnia teatrale milanese Eco di Fondo e porterà in giro per i vari teatri alcune opere unite tutte dallo stesso intento: rileggere miti e fiabe celebri per parlare di temi attuali, urgenti e al contempo scomodi. La Sirenetta si taglia la coda, questo l’originale finale che una promettente…

“Wilde maus”, il cavaliere errante di Ariosto nel XXI secolo

Wilde maus: il film austriaco del 2017 che propone intelligentemente tematiche come la difficoltà nel superare fallimenti e lo straniamento dal quotidiano di alcune professioni intellettuali, avvicinandosi alle modalità ariostesche. E’ uscito nel 2017, Wilde Mouse, una ventata di freschezza nel cinema europeo. Il film, di produzione austriaca, ancora non ha ricevuto la notorietà e…