Il Superuovo

Lo scontro eterno tra innovatori e conservatori spiegato attraverso il romanzo e i social

Essere o non essere? Tradizione o modernità? Analizziamo quest’eterna ed inestinguibile dicotomia guardando al passato e al presente. Nel Settecento il nuovo genere del romanzo veniva emarginato e imputato di immoralità dall’élite di letterati tradizionali. Oggi la stessa accusa ricade sui nuovi social network, bistrattati e descritti come ‘diseducativi’ da parte di boomers e tradizionalisti … Leggi tutto

147 anni di Met: il ruolo dell’arte nella storia e nei musei

È soprannominato “The Met” il Metropolitan Museum of Art, uno dei più grandi e importanti musei degli Stati Uniti, che oggi celebra l’anniversario della sua apertura al pubblico. Al momento dell’inaugurazione, il 20 febbraio 1872, possedeva solo un sarcofago romano e 174 dipinti. Con il tempo il suo patrimonio è cresciuto: oggi offre una collezione … Leggi tutto

Casanova: non solo il seduttore per antonomasia

Chi non conosce Giacomo Casanova? Al di là dei film, dei libri, degli articoli, degli studi dedicati alle sue avventure amorose, anche nel linguaggio di tutti i giorni il vocabolo “Casanova” viene usato per indicare un seduttore ossessionato dalle conquiste, un libertino immorale la cui principale occupazione è quella di passare da un letto all’altro. … Leggi tutto

Razzismo e Scienza: l’ignoranza che alimenta l’astio tra i popoli

I tentativi di classificare “le razze” umane Già nel Settecento, molti studiosi maturarono l’interesse di classificare le varie “razze” dell’uomo tramite una serie di criteri. Primo fra tutti Linneo, l’inventore della classificazione di genere degli esseri viventi. Uno dei criteri più generali e palesi per classificare l’essere umano fu quello del colore della pelle e … Leggi tutto