Il Superuovo

Analizziamo tre esempi positivi e negativi del rapporto padre-figlio nella letteratura

Cos’è un “papà”? Un modello da seguire? Un rivale? Una figura in grado di comprenderti ed ascoltarti? O semplicemente un complice affettuoso?  Piaccia o no, i figli sono lo specchio dei comportamenti e del carattere dei genitori. Un padre, o ugualmente una madre, che sia più o meno presente nella vita di un figlio inevitabilmente … Leggi tutto

“La coscienza di Zeno” e il malessere interiore: come Zeno Cosini affronterebbe la società odierna

“La coscienza di Zeno” è un romanzo di Italo Svevo. L’opera narra della nevrosi, del malessere e dell’inadeguatezza di cui il protagonista, Zeno Cosini, si sente ostaggio. “La coscienza di Zeno” “La coscienza di Zeno” è un libro del 1923 scritto da Italo Svevo. Quando si scrive un libro, bisogna giustificarne il motivo. Zeno Cosini, … Leggi tutto

Conosci i motivi del tradimento? Italo Svevo ce ne aveva svelati già alcuni.

Con “la Coscienza di Zeno” ,attraverso il punto di vista del traditore, si potrebbero individuare i motivi che spingono molte persone all’infedeltà. Alcuni non sono neanche così scontati.  Il tradimento, o infedeltà, è ciò che più attanaglia le menti di tutte le persone che sono impegnate in una relazione. Gelosia e paura regnano sovrane, anche … Leggi tutto

Ultima Sigaretta di Zeno: il vuoto nell’esistenza dell’uomo

Al pari del concetto di ‘inetto’, il tema del fumo è stato per lungo tempo una specie di architrave della critica sveviana. Joyce non vi attribuiva l’importanza che ha, nel romanzo maggiore, il trattamento del tempo, ma le due cose sono da mettere su piani diversi: l’osservazione sul fumo riguarda più la dimensione della nevrosi … Leggi tutto