La principessa Mononoke: Miyazaki e Pascoli sono sulla stessa linea di pensiero?

La favola dello studio Ghibli, La principessa Mononoke, non nasconde il suo intento didascalico. Il film d’animazione del 1997  non si allontana della visione “naturalista” del nostro poeta Giovanni Pascoli. Vediamo perché. Il film d’animazione La principessa Mononoke di Hayao Miyazaki è una storia tutta da scoprire. La peculiarità delle sue storie passa dall’attenzione ai … Leggi tutto

L’abbraccio: Alda Merini e la letteratura lo descrivono come la forma più pura dell’amore

In questo momento storico della nostra vita, abbiamo imparato a non dare per scontati i gesti più semplici. L’abbraccio è tra questi e la poesia di Alda Merini ci rimanda alla letteratura e ai suoi abbracci più belli. Non è questa la forma di amore più umana che ci sia? È possibile dire che a … Leggi tutto

La CEI propone funerali senza bare. Il culto dei sepolcri allevia il dolore, proprio come anticipò Foscolo

In questo momento particolarmente doloroso e complesso, l’impossibilità di dare un ultimo saluto ai cari defunti ha reso tutto più sofferto. La CEI propone funerali senza bara per alleviare il dolore delle famiglie, secondo un profondo pensiero che rimanda a Dei Sepolcri di Foscolo. L’articolo di Francesco Antonio Grana del 30 aprile 2020 su Ilfattoquotidiano.it, … Leggi tutto

Midnight in Paris: F.S. Fitzgerald ed E.Hemingway insegnano l’importanza di accettare il presente

Nel film Midnight in Paris (2011, Woody Allen) il protagonista Gil impara ad accettare il presente grazie a due figure importanti della letteratura americana del ‘900: E. Hemingway e F.S. Fitzgerald. Vediamo perché Nella commedia molto apprezzata e premiata agli Oscar, il protagonista Gil comprende quanto sia importante il passato, ma la venerazione di questo … Leggi tutto

Vuoi ritrovare la pace in quarantena? Ascoltare Anderson .Paak e leggere Saba può aiutarti

Ascoltiamo Milabù di Anderson .Paak o leggiamo il Canzoniere di Saba? Chi dei due riuscirà a donarci la tranquillità necessaria per affrontare la quarantena al meglio? Entrambi ricercano la pace di cui tutti abbiamo bisogno, vediamo perchè. Affrontare la quarantena con la calma ritrovata attraverso la musica di Anderson Paak, può essere un’ottima idea. Un … Leggi tutto

La neo lingua della Trap: a Manzoni potrebbe mai piacere Tha Supreme?

La musica fa parte della nostra quotidianità. Il genere trap spopola tra i ragazzi delle nuove generazioni e, che piaccia o no, rappresenta un’evoluzione linguistica. E Manzoni? Si starà rivoltando nella tomba? A partire dal sedicesimo secolo grandi autori e intellettuali italiani hanno approfondito i loro studi sulla questione della lingua italiana. Un dibattito che … Leggi tutto

La bellezza è terrore: “Dio di illusioni” e “Le regole del delitto perfetto” ce lo dimostrano

Inganni, apparenza ed egoismo sono il mix perfetto per due storie di omicidi, il romanzo “Dio di illusioni” e la serie tv “Le regole del delitto perfetto”. Entrambe hanno come protagonista la bellezza che risiede nel male. Vediamo perchè. Il romanzo Dio di illusioni si può aggiungere al filone dei romanzi ambientati nei college. Quest’ultimo … Leggi tutto

“Aspetto quindi amo”: l’importanza dell’attesa in chiamami col tuo nome e nei grandi romanzi

L’attesa è ciò che genera la suspance giusta per destare interesse in lettori o spettatori. L’attesa muove le scene e crea una scansione temporale e succede soprattutto nei romanzi, vediamo come. Il film Chiamami col tuo nome (2017, L.Guadagnino) è stato definito da alcune recensioni una poesia sull’attesa. Questa acerrima nemica dell’animo umano è l’escamotage … Leggi tutto

Il vero amore può cambiarci? L’amore è sovversivo e lo dimostra anche la letteratura

Il vero amore non può non essere sovversivo secondo Massimiliano Parente e anche secondo la letteratura. L’amore cambia, nel bene o nel male è un rovesciamento di un ordine. Ma cosa si intende per amore sovversivo? Sovversivo è il termine al centro dell’articolo di M. Parente su il giornale.it, in cui un accusato di stalking … Leggi tutto

Zeno Cosini come un personaggio di Trainspotting? Ecco perche lui e Renton si somigliano

Si può immaginare Zeno Cosini come uno dei personaggi principali del primo film Trainspotting? La risposta è si! Ecco perché…  Trainspotting (1996) il film tratto dall’omonimo romanzo dell’omonimo romanzo di Irvyne Welsh, è stato tra i più discussi di quegli anni. Ha scosso, stupito e insegnato alla generazione corrente e quelle future. Tra squallore, dipendenze … Leggi tutto