Il Superuovo

Come reagire a una perdita? “Onward” e il “X agosto” ce lo spiegano

Ian di “Onward” e Giovanni Pascoli hanno modi molto differenti di affrontare la morte del padre. Ian e il fratello hanno perso il padre quand’erano molto piccoli; lo stesso avviene in Pascoli, che nella poesia “X agosto” ricorda questo terribile momento. Non è facile reagire a tali eventi, ma queste storie possono aiutarci a farlo. … Leggi tutto

Ricordiamo la storia di Walt Disney con il film d’animazione “Fantasia”, ispirato a Goethe

‘Fantasia’ è il titolo dell’incantevole lungometraggio di Walt Disney del 1940. Ma sapevi che è ispirato a Goethe? Il 15 dicembre 1966 si spegneva il padre dei film d’animazione: Walt Disney. Nonostante la sua scomparsa è impossibile dimenticarlo. Il suo straordinario potenziale creativo e i suoi personaggi vivono ancora oggi su pellicole e schermi e … Leggi tutto

Siamo certi di voler incontrare il proprio sosia? Plauto e Walt Disney ci danno la risposta

Ci siamo mai chiesti da dove derivi la parola sosia e quali conseguenze porti con sé?  Il tema del doppio è sempre stato motivo di vicissitudini, quasi mai piacevoli, diventando il filo conduttore per la commedia, da Plauto fino al nostro amato Walt Disney. L’origine della parola sosia Ebbene sì anche il termine sosia deriva dal … Leggi tutto

Il genio creativo dietro al successo della Disney: da Walt fino ai giorni nostri

Il genio creativo dietro al successo della Disney: da Walt fino ai giorni nostri

Un successo dietro l’altro per la Disney. La piattaforma streaming appena presentata in una convention ad Anaheim, fa già sognare. Disney, un colosso sempre in espansione. Come se non bastassero gli innumerevoli spettacoli lanciati dalla famosa casa di produzione, da poco si è svolta un importante convention ad Anaheim per presentare la piattaforma Disney+. L’universo … Leggi tutto

Non si sevizia così un Topolino: Benjamin critica la borghesia passando da Disneyland

Da una parte, un topo che si avvia a essere il più famoso roditore del pianeta. Dall’altra, un insospettabile Walter Benjamin, intellettuale organico, mite e fragile, alla prese con la faticosa convivenza tra Marxismo e contemporaneità. In mezzo, le rotative spietate della storia degli anni ’30. Alle spalle e nella testa, l’urlo strozzato di una … Leggi tutto