Il Superuovo

Vertigo nella sua complessità psicologica: tra paura di cadere, sensi di colpa e dipendenza affettiva

Che i misteri e le fragilità della psiche affascinassero Hichcock, al punto che un personaggio sano di mente sia creatura rara nei suoi film, non è una novità. Quali questioni psicologiche affronta “La donna che visse due volte”? L’ex-poliziotto Scottie Ferguson non riesce a superare l’incidente che l’ha condotto alla pensione, cambiandogli la vita per … Leggi tutto

Ciò che più ci fa paura: la normalità che si macchia di inquietudine passata come in Shining

Un hotel da incubo che neanche l’intervento di Gordon Ramsay può trasformare in un sogno. Soprattutto perché ha tutto l’aspetto di un paradiso dell’ospitalità: il vero incubo si materializza nella nostra testa. La vita in famiglia può essere un vero e proprio manicomio. Chi non l’ha ammesso almeno venti volte durante la quarantena mente. Il … Leggi tutto

Dimmi dove sei e rileverò il tuo umore: l’app che svela nuovi retroscena delle emozioni

Uno studio internazionale dell’Alma Mater di Bologna ha dato vita a MyMood, l’app nata dall’unione di informatica e psicologia. Sarà in grado di leggerci nella mente meglio dell’anello cambia-colore? MyMood. Da non confondere con il cantante vincitore del festival di Sanremo 2019. Il suo superpotere è quello di inferire, sulla base di una fotografia che … Leggi tutto

Striscia vs Giovanna Botteri: quali sono i danni degli stereotipi di genere in tv?

Una giornalista di indubbio valore al centro, suo malgrado, dell’attenzione dei media. Perché? Per la sua acconciatura, i suoi abiti, il trucco… le solite cose da donna, insomma. Giovanna Botteri vanta una carriera giornalistica decisamente di tutto rispetto. Da anni, come reporter internazionale per la Rai, racconta il mondo con passione e dedizione, aprendo il … Leggi tutto

Gifted: le difficoltà nel crescere una bambina plusdotata e il dibattito sull’istruzione

Che cos’hanno in comune Mozart, Pascal, Picasso e la piccola Mary Adler? Il loro incredibile genio precoce, caratteristico dei bambini gifted e che solo il 2% della popolazione può vantare. Una storia che si apre con leggerezza e spontaneità, le stesse di una bambina che si prepara ad affrontare il primo giorno di scuola. Gifted … Leggi tutto

Shutter Island: sarebbe peggio vivere in amnesia dissociativa o morire lobotomizzato?

Due agenti federali, un istituto psichiatrico, una scomparsa misteriosa e un crimine atroce… La labirintica vicenda sull’isola del terrore fa luce su ulteriori casi irrisolti: quelli nel mondo della psicologia. Un film che parla di un manicomio contiene già tutti i presupposti per diventare un successo, soprattutto se vanta la firma di Scorsese e l’interpretazione … Leggi tutto

Brad Pitt e la prosopagnosia: il disturbo neurologico che affligge il famoso attore

Nell’articolo di Esquire che è tornato a circolare in questi giorni, l’idolo di Hollywood racconta in un’intervista a cuore aperto la sua convivenza difficile con una malattia a dir poco problematica: la prosopagnosia.   La vita delle star ci appare sempre come un sogno, perfetta e costellata di ricchezza e successi, invidiabile. Poi si scopre che … Leggi tutto

Rivivere i ricordi: il Pensatoio di Silente e il recupero della memoria

Immergere la faccia nelle acque vorticose del Pensatoio è un’esperienza su cui noi babbani possiamo soltanto fantasticare. Accontentiamoci, quindi, dei ricordi di pessima fattura elaborati dalle nostre menti e ringraziamo la Rowling di averci fatto notare quanto sia insulsa la nostra vita. “Questo? Si chiama Pensatoio” rispose Silente. “A volte, e sono certo che conosci questa … Leggi tutto

Ricostruire una scena del crimine: Poirot e la sua psicologia investigativa sull’Orient Express

Un treno bloccato in una bufera di neve, un delitto che appare irrisolvibile, le deposizioni dei passeggeri quanto mai inutili… come farà il brillante investigatore belga a ricomporre il puzzle? Nell’avventura che l’ha reso celebre, Hercule Poirot si trova di fronte a un caso di omicidio avvenuto in circostanze singolari: la mattina successiva a una … Leggi tutto

La prima regola della pubblicità è attivare la memoria implicita: Fight Club e la psicologia del consumatore

Come la pubblicità riesca a farci comprare qualsiasi cosa è oggetto di molte ricerche da diversi decenni. Possiamo fingere di essere immuni all’advertising, ma Tyler Durden sa che non è così… Probabilmente le poche persone rimaste su questo pianeta a non aver mai visto “Fight Club” lo credono un film costruito su scene di scazzottamenti, … Leggi tutto