Il Superuovo

Come si può pensare di essere qualcun altro? Rispondono Shutter Island e Svevo

I disturbi della mente sono diventati, a partire dalle indagini di Freud, un elemento molto presente nella letteratura e nel cinema.   Nel film Shutter Island e nella Coscienza di Zeno siamo di fronte a due casi, diversi per molti aspetti ma simili per altri, di persone afflitte da disturbi. In particolare, l’affinità tra le … Leggi tutto

Shutter Island: sarebbe peggio vivere in amnesia dissociativa o morire lobotomizzato?

Due agenti federali, un istituto psichiatrico, una scomparsa misteriosa e un crimine atroce… La labirintica vicenda sull’isola del terrore fa luce su ulteriori casi irrisolti: quelli nel mondo della psicologia. Un film che parla di un manicomio contiene già tutti i presupposti per diventare un successo, soprattutto se vanta la firma di Scorsese e l’interpretazione … Leggi tutto

Uno scontro tra correnti: la storia della malattia mentale in Shutter Island

Uscito nel 2010 su direzione di Martin Scorsese, Shutter Island riprende lo stile della tipica pellicola noir anni ’40 e ’50, mantenendo la suspense fino all’ultimo e giocando con la mente dello spettatore, a cui viene proposto uno scenario estremamente inquietante. Shutter Island è ambientato nel 1954, un’epoca che vede ancora in auge pratiche psichiatriche … Leggi tutto

La realtà immaginaria: quando i nostri ricordi sono falsi

I nostri ricordi sono una fonte di immensa sicurezza: contribuiscono a fornirci il nostro senso del Sé e danno senso al presente. Come è possibile allora che questi possano essere falsi? Quante volte è capitato di essere convinti che un evento sia andato in un certo modo e venire poi smentiti dai fatti? Quante volte discutiamo … Leggi tutto