Per ogni zona colorata abbiamo vissuto una storia: ecco le 4 vite alternative dell’Italia

Dimmi in quale colore d’Italia sei (o sei stato, finalmente) e io ti dirò che storia hai vissuto senza neanche saperlo.   Siamo quasi giunti alla fine del tunnel, il tunnel più colorato che si possa mai immaginare, quello che ha risucchiato per mesi e mesi l’Italia, trasformandola in quello stivale color arcobaleno che nessuno … Leggi tutto

Esiodo e Katharina Volckmer ci parlano del pene: quando è giusto tagliarlo via o trapiantarlo

“Anche dio, ovviamente, era un uomo. Probabilmente aveva un pene grande quanto una sigaretta.” Se ci si dovesse mai interrogare su quale sia il paziente ideale per Freud e per le sue fasi dello sviluppo psicosessuale, si rimarrebbe sospesi nell’Iperuranio dell’indecisione, non sapendo scegliere fra Esiodo e il fallo evirato della Teogonia, e Katharina Volckmer con un … Leggi tutto

Fenomenologia del 1996: ecco 3 opere che rispecchiano il qualunquismo targato fine secolo

La paura fa 90, ma il trash fa ’96. Prendo la pillola rossa: apro gli occhi e mi ritrovo nel 1996, ad Arcore, mentre faccio colazione in giardino, tutta vestita di satin azzurro, fagocitando l’english breakfast che Silvio, le maniche del suo dolcevita nero in cachemire tirate su, mi ha preparato con le sue mani. Non … Leggi tutto

Quando la Festa dell’Europa era un po’ meno “festa” per i letterati neorealisti

Happy birthday, dear Piano di Cooperazione Economica, anche detta Europa! Save the date: oggi, 9 maggio, si festeggia il giorno in cui, nel 1950, Robert Schuman presentò il suo piano, la cosiddetta “Dichiarazione Schuman”, l’evento più atteso del dopoguerra. Era il principio della fine, con l’8 maggio del 1945 il V-E day (“Victory in Europe Day”), … Leggi tutto

L’Howard University come Catone il Censore: ecco 5 classici contro le discriminazioni (pro pansessualismo)

Dimmi che classico hai nella tua biblioteca e ti dirò se sei più fautore dell’antica supremazia razziale dei bianchi o se, invece, sei attratto da qualche eroe mitico che puzza di mascolinità tossica. Howard University, Washington D.C. (USA). I classici vengono banditi e proclamati razzisti, misogini, xenofobi, etnocentrici e discriminatori. Secondo gli americani, l’argonauta Giasone, scialbo, … Leggi tutto

harley quinn e la signorina else: la fantasmogorica rinascita si fa nude e coi brillantini

Cos’hanno in comune Harley Quinn e la Else di Arthur Schniztler? Uomini che sono casi umani e oufits a dir poco icastici. Dietro ogni grande uomo c’è sempre una grande donna. Si diceva così, no? Ma cosa succede quando la donna in questione è una Über-donna e l’uomo diventa quella crostatina al cioccolato schiacciata in fondo … Leggi tutto

Cari ragazzi e ragazze, persino Natalia Ginzburg desiderava essere super skinny

«La frase d’amore, l’unica, è: “Hai mangiato”?» Non mangiare fuori dai pasti, non guardarti allo specchio quando attraversi i corridoi e le stanze della casa, controlla che le ossa dei polsi siano sempre in fuori come te li ricordavi dal giorno prima, allenati a parlare mentre trattieni il respiro, curva la schiena così che le clavicole … Leggi tutto

Lo strano caso delle suffragette Winifred Banks e Alexi McCammond di cui nessuno parla

Una donna, se vuole scrivere romanzi, deve avere soldi e una stanza per sé. Ma bisognerebbe anche disattivarle l’account di Twitter e trovarle una tata per i figli. Avete mai visto una donna dedicarsi alla militanza politica? Impossibile, anche io lo dico! L’angelo del focolare e l’attivismo? Sciocchezze. Una donna non può proprio pensare di sporcarsi il … Leggi tutto