Il Superuovo

Esiodo e Katharina Volckmer ci parlano del pene: quando è giusto tagliarlo via o trapiantarlo

“Anche dio, ovviamente, era un uomo. Probabilmente aveva un pene grande quanto una sigaretta.” Se ci si dovesse mai interrogare su quale sia il paziente ideale per Freud e per le sue fasi dello sviluppo psicosessuale, si rimarrebbe sospesi nell’Iperuranio dell’indecisione, non sapendo scegliere fra Esiodo e il fallo evirato della Teogonia, e Katharina Volckmer con un … Leggi tutto