I soldi fanno la felicità? La risposta è affermativa e la conseguenza è il nichilismo

I soldi fanno la felicità? La risposta nel corso degli ultimi anni è cambiata ed è diventata decisamente affermativa. I valori si sono ribaltati e il costo della vita al giorno d’oggi rende la felicità strettamente dipendente dal denaro. Avere una laurea, un lavoro migliore e perciò guadagnare di più non aveva un peso così rilevante: oggi…

Jack Lo Squartatore: il killer che chiamiamo per nome ma di cui non sappiamo nulla

Dopo più di 130 anni ancora non si sa chi sia Jack Lo Squartatore. Le ipotesi nel corso nel tempo sono state varie, le indagini tante ma ancora non si conosce la sua identità. Il più famoso serial killer di tutti i tempi è ancora sconosciuto. Tutti sappiamo il suo nome, la serie di omicidi, le persone…

Tifoso napoletano insultato da un dirigente bergamasco perché meridionale, la Arendt saprebbe il perché

Un tifoso napoletano provoca un dirigente dell’Atalanta e viene insultato perché meridionale. Una storia che si ripete troppo di continuo e che sembra non finire mai. Prima della partita Atalanta-Juventus un tifoso napoletano ironizza sull’esito della partita che andava disputandosi e la reazione del dirigente dà il via ad un dibattito accesissimo sui social. La Procura federale della Figc si…

Kanye West tenta la corsa alla Casa Bianca: Antonio Gramsci non avrebbe potuto odiarlo

Kanye West ha annunciato via Twitter che sarà candidato alle presidenziali Usa nel 2020 scioccando tutti. Con l’appoggio di Donald Trump, Elon Musk e la ricchissima moglie Kim Kardashian il rapper tenterà la corsa alla Casa Bianca. L’impegno di Kanye West in politica si è consolidato negli anni ma un passo così importante era stato previsto…

Accoltella barista e odia il genere maschile. Ingmar Bergman incolperebbe anche il suo contesto sociale

Elis Gonn dopo aver accoltellato il barista sostiene di odiare gli uomini davanti al gip. Che questa propensione alla violenza derivi dal suo passato? Ingmar Bergman sa quanto può incidere la nostra storia sul presente. Martedì Elis Gonn accoltella il barista 46enne con cui il giorno prima aveva fatto un colloquio di lavoro. Sostiene che questo…

Fase 3: il ritorno alla normalità avverrà “solo a piccoli passi”, parola di Nietzsche

I limiti di sicurezza imposti dal Covid non demoralizzano i tanti che non vedono l’ora di tornare a ballare nelle discoteche, nei locali all’aperto. La voglia di uscire dopo la quarantena forzata supera tutto. Questa Fase 3 sta vedendo la riapertura dei locali in cui tutti amiamo ballare nelle notti estive. Ma la ripresa sarà lenta…

La ricerca dello splendore della vita: gli italiani riprendono a viaggiare dopo il lockdown

Dopo mesi di quarantena gli italiani con le loro vacanze innestano l’avvio ad una ripresa della normalità, dell’economia rispettando tutte le restrizioni del caso. Rispetto all’anno scorso il -54% degli italiani nel mese di giugno è partito in vacanza. Date le circostanze in cui abbiamo vissuto gli ultimi mesi è notevole la forza di chi…

Skam e le metamorfosi di Nietzsche: ecco perché dire no ai valori sbagliati della società

La serie tv Skam ci regala storie quotidiane di ragazzi romani. Tutti loro compiono un percorso che li porta a crescere, ad abbattere i limiti del giudizio proprio come avviene nelle metamorfosi di Nietzsche. Skam è una serie tv che racconta dei problemi che tutti gli adolescenti hanno oggi, comprendendo in modo trasversale tantissimi ambiti…

E’ corretto cercare giustizia per George Floyd con la violenza? Simone Weil dice di no

In questi giorni stiamo assistendo ad una moltitudine di rivolte per la morte di George Floyd. Ma di cosa hanno davvero bisogno quelli che si ribellano? Simone Weil ci dice la sua. George Floyd viene ucciso da un poliziotto che fa troppa pressione sul suo collo durante un arresto e in America si dà il via…

Ogni scelta determina ciò che siamo: l’aut-aut e perché tornare a scuola non significa tornare alla normalità

Pensiamo davvero che alla riaperture delle scuole sarà tutto come prima? Kierkegaard ci ha insegnato come ogni scelta ci porti a diventare ciò che siamo, perciò anche il lockdown scolastico avrà le sue conseguenze. Il 4 Marzo 2020 è avvenuta la chiusura delle scuole italiane causa emergenza Covid-19. La ripresa delle attività scolastiche appare sempre più…