Il disastro nucleare raccontato 33 anni dopo nella nuova serie HBO “Chernobyl”

Il grande disastro nucleare di Chernobyl raccontato da una nuova serie televisiva HBO, nei suoi aspetti politici, umani e scientifici con un grande impatto emotivo. Anni dopo, la zona di Chernobyl è stata gravemente danneggiata dall’esplosione, eppure qui rinasce la vita in nuove forme. Il 26 aprile del 1986 ci fu il più grande disastro nucleare … Leggi tutto

’22/11/’63’: il romanzo di Stephen King ci insegna la storia immaginando di poterla cambiare

Stephen King, autore di fama mondiale, nel 2011 pubblica un romanzo piuttosto atipico per la sua produzione letteraria: 22/11/’63. Rivelatosi un successo, King ci trasporta nelle pieghe del tempo, nei retroscena di quel palco chiamato ‘storia’, mostrandoci da vicino la fine degli anni Cinquanta e l’inizio degli anni Sessanta dell’America di Kennedy, del comunismo e … Leggi tutto

Le tarantelle tra Nord e Sud: dal Regno delle Due Sicilie alla Napoli di Clementino

“Che fa, si dà al folklore?” “Ma no, rap ho fatto e rap faccio. Semplicemente proseguendo nei riferimenti alla mia terra e al Sud di cui riempio le mie canzoni, stavolta ho pensato a questo titolo. E le spiego perché. Il nome della tarantella viene dalla tarantola, il ragno velenoso. Nell’antichità chi ne veniva punto … Leggi tutto

Uomo e animale in guerra: la straordinaria combinazione di forza e astuzia

Quanto è importante l’animale nella vita dell’uomo? Quanto sono stati impiegati nell’ambito militare e cosa ha permesso loro di sopravvivere? Grazie Cani e piccioni vaggiatori sono stati fondamentali anche nell’ultimo conflitto mondiale, permettendo comunicazioni e ritrovamenti che sarebbero stati altrimenti impossibili senza le loro esclusive abilità. Ma basta andare un po’ più indietro nel tempo … Leggi tutto

La morte della giornalista nordirlandese e il terrorismo religioso e indipendentista in Irlanda.

Il gruppo repubblicano paramilitare Nuova IRA ha ammesso in una nota ufficiale la responsabilità della morte di Lyra McKee. Durante uno scontro tra repubblicani e forze dell’ordine, nella cittadina nord irlandese Derry, per sbaglio sarebbe partito un colpo da parte di qualche esponente del gruppo e avrebbe colpito la giovane reporter togliendole la vita. In … Leggi tutto

Dalla Libia di Haftar al Commonwealth di Cromwell: quando a governare sono i generali

“Il Re è morto, lunga vita al Re!”. Una formula che potrebbe essere facilmente applicata a un Paese sul quale si stanno concentrando negli ultimi giorni le attenzioni della comunità internazionale, la Libia, alla luce dei recenti rivolgimenti geopolitici che la stanno attraversando. Se non fosse che, per lo Stato del Maghreb, vale lo stesso problema … Leggi tutto

Le vere storie nascoste dietro il Trono di Spade

Ci siamo, manca pochissimo, tra non molto uscirà l’ultima stagione della famosa saga: Il Trono di Spade. Ci ha fatto innamorare, inorridire, sorridere ed emozionarci, questa ottava stagione metterà fine a questa strabiliante saga frutto dell’ingegno e della penna di George R.R. Martin. Sia i volumi scritti della saga, Cronache del ghiaccio e del fuoco, sia … Leggi tutto

Come gli italiani sono diventati fascisti? Voltagabbana, violenza, paura: tre lezioni di Emilio Lussu.

Dopo un secolo dalla fondazione dei Fasci di Combattimento il problema è ritornato d’attualità. Come diceva Freud, i problemi irrisolti ribussano alla porta. Prendendo spunto dalla ripubblicazione del libro Marcia su Roma e dintorni di Emilio Lussu, ristampato da Einaudi, Marco Belpoliti dedica un articolo su Repubblica il 29 marzo 2019 (p. 34-35) dal titolo: … Leggi tutto

La Nuova Via della Seta e l’espansionismo cinese in Italia: perché Stati Uniti, Inghilterra e Francia sono contrari

I rapporti commerciali tra Italia e Cina sono iniziati tanto tempo fa: nel XIII secolo fu Marco Polo il primo europeo a descrivere la sua esperienza in Estremo Oriente. Per secoli la Cina esportò in Italia tessuti preziosi, poi impiegati per creare capi di lusso. Non è quindi una novità che l’Italia possa essere la … Leggi tutto

Perché secondo Tajani Mussolini avrebbe fatto anche cose buone? L’Interpretazione del fascismo di De Felice

“Io non sono fascista, non sono mai stato fascista e non condivido il suo pensiero politico. Però se bisogna essere onesti, ha fatto strade, ponti, edifici, impianti sportivi, ha bonificato tante parti della nostra Italia, ha realizzato l’istituto per la ricostruzione industriale. Quando uno dà un giudizio storico, deve essere obiettivo, poi non condivido le … Leggi tutto