Il ritratto della nostalgia: percorso tra il Romanticismo e l’arte di Pavese e Friedrich

Il senso di nostalgia analizzato tra il pensiero romantico, la poetica di Pavese e l’arte di Friedrich. La sensazione intensa

Read More

Franco Arminio: un inno alla semplicità pura. L’importanza di ricercare la poesia nel mondo

E’ ancora possibile, nella nostra realtà tecnologica, parlare di poesia? Come e dove trovarla tramite gli insegnamenti di Franco Arminio.

Read More

L’ignavia: il peccato di chi non sceglie, condannato da Dante, fino ai giorni nostri

Ignavo, dal latino ignavus: pigro, ignorante, composto da in (non) e gnavus, forma arcaica per navus attivo, diligente. A partire

Read More

Scoperta della dimensione della follia tramite la personalità di Tasso e l’arte di Goya

La follia è una dimensione universale: ogni uomo conserva, dentro sé, quel pizzico di follia e di insania che lo

Read More

Cosa significa essere fragili? L’arte della vulnerabilità tra Nada, Virginia Woolf e Sylvia Plath

La fragilità scoperta tramite le delicate personalità di due autrici sopraffatte dal loro destino. Accettare ed esternare la propria fragilità

Read More

La ricerca della bellezza tra incanto e disperazione

Solitamente quando si pensa alla bellezza si tende ad associarla a quella visiva, alla bellezza che, oggettivamente, ognuno può percepire

Read More

Il potere delle parole e i diversi volti della scrittura

Scrivere per esprimere se stessi, per spaccare il silenzio dell’anima.  Sviluppare la propria dimensione dovrebbe essere l’obiettivo di qualsiasi essere

Read More

La percezione sensitiva del corpo a partire da Daniel Pennac

“Per tutta la vita dobbiamo sforzarci di credere ai nostri sensi”  (Daniel Pennac, “Storia di un corpo”) Partendo dal romanzo

Read More

Anatomia di una società bloccata nel progresso, tra Bauman e Pasolini

Benvenuti nell’età moderna, nell’era in cui vige prepotentemente la norma del consumismo sfrenato. Tutto è consumo: gli stessi individui si

Read More

Fabrizio de Andrè e Alda Merini: il suono della solitudine

“Sostanzialmente quando si può rimanere soli con sé stessi, io credo che si riesca ad avere più facilmente contatto con

Read More