Il Superuovo

La filosofia animalista di Tom Regan si riversa nella difesa dei diritti dei Pokémon

“Tutto ciò che è in gabbia, soffre. Ovunque ci sia una gabbia, è in atto qualcosa di disumano, di crudele, o di innaturale”. Queste sono parole che Tom Regan, filosofo morale statunitense, ci fa assaporare nella sua ultima opera. Morto nel 2017, la battaglia animalista da lui intrapresa continua ad ispirare le nuove generazioni. Chissà, … Leggi tutto

Tre cose da sapere sull’Esistenzialismo: una breve panoramica attraverso alcuni esponenti

L’esistenzialismo è un movimento culturale sviluppatosi a fine ‘800, ed affermatosi nell’Europa novecentesca. Gli esordi letterari di tale corrente di pensiero si trovano in Kierkegaard, Dostoevskij, Kafka. L’esistenzialismo ha avuto un successo dilagante, ma ancora oggi è difficile trovare corsi specifici che ne parlino. Questo perché gli esponenti sono innumerevoli, ognuno con la propria originale … Leggi tutto

La disobbedienza civile: un concetto che intreccia il pensiero di Thoreau a quello di Saviano

Henry Thoreau è un filosofo americano ottocentesco, famoso per il suo impegno politico-sociale. Nel 1849 pubblica Disobbedienza Civile, il suo capolavoro. Attraversando le pagine di Disobbedienza Civile, entriamo nel processo empatico di Thoreau. L’empatia è l’atto che ha permesso all’autore di scrivere pagine dissacranti. Thoreau attacca l’America schiavista, senza mezzi termini. Empatia per il diverso … Leggi tutto

Rick & Morty sulle orme di Machiavelli: il fine giustifica i mezzi?

Nicolò Machiavelli sostiene, nelle pagine politiche de “Il Principe”, che il fine giustifica i mezzi. Spesso, il principe deve ricorrere alle armi, per mantenere l’ordine pubblico. E’ possibile riscontrare questa visione politica nel ventesimo episodio di Rick & Morty. Analizziamo, prima di tutto, alcune direttive generali de Il Principe. Il Principe Giusto Machiavelli, immaginando il … Leggi tutto

Un Social come Instagram può riportare il sistema punitivo all’Ancien Regime?

Michel Foucault, filosofo francese morto quasi 40 anni fa, è un autore prolifico. Tra le varie produzioni, oggetto di studio è sempre stato Sorvegliare e punire. In quest’opera di fama mondiale, Foucault propone una storiografia dei sistemi punitivi, dall’Ancien Regime ai giorni nostri. Dall’esecuzione pubblica, nella piazza principale, alla reclusione privata, in carceri avanguardisti. L’esecuzione … Leggi tutto

La scrittura può renderci persone diverse? Scopriamolo con il perfezionismo emersoniano

Stanley Cavell è un autore americano, noto principalmente per il concetto di Perfezionismo Emersoniano. La sua eredità è andata ben oltre l’ambito accademico. Ora vedremo in breve in che cosa consista l’idea di Perfezionismo Emersoniano, proposta da Cavell. Inoltre, cercheremo di applicarla a due brani hip hop usciti negli ultimi anni. Il Perfezionismo Emersoniano Stanley … Leggi tutto

Ci sono vite che hanno più valore di altre? ci rispondono Alan Williams e Inio Asano

Alan Williams, filosofo morale, è l’ideatore dei QALY (Quality Adjusted Life Years). E’ davvero possibile valutare la qualità di una vita umana? Inio Asano, col racconto Tempest, ha provato a rispondere a questa complessa domanda. Quantificare l’esistenza in QALY La teoria di Alan Williams si basa su un principio tanto semplice quanto discutibile: trovare un’unità … Leggi tutto

Il Leviatano di Hobbes si incarna in Kirari Momobami, protagonista di Kakegurui

Kakeguri è un Seinen (fumetto nipponico per adulti) serializzato a partire dall’estate 2017. L’autore, poco noto in Italia, è Homura Kawamoto. Il tema da cui l’opera trae le mosse è il gioco d’azzardo. Soffermiamoci, però, sulla scelta spaziale; gli eventi si svolgono esclusivamente all’interno del grande istituto Hyakkao. Il Sistema ‘Hyakkao’ Kirari Momobami è, probabilmente, … Leggi tutto

Mersault e Joker: ricerca di senso, attraverso crisi di identità e fragilità emotiva

Joker, il film di Todd Philips del 2019, è piaciuto moltissimo al pubblico. Proviamo ad utilizzare Lo straniero di Camus, per riflettere sulla pellicola di Philips.  Le differenze tra le due opere sono diverse, dal medium artistico all’origine dell’autore…eppure sembra condividano lo stesso idioma. Il senza-patria: lo straniero. Albert Camus, autore di spicco nel panorama … Leggi tutto

Da Kafka ad Akira Toriyama: la Metamorfosi come meccanismo di scoperta di sé

Riguardo alla saga di Dragon Ball è stato detto moltissimo, specialmente su Son Goku, il protagonista. Soffermiamoci, però, su un aspetto che può sembrare secondario ai fini della trama: la coda di Goku.   L’animale come metafora dell’Altro Sfogliando le prime pagine dell’edizione Evergreen (la più tradizionale) di Dragon Ball, già emerge la tematizzazione di … Leggi tutto