Il Superuovo

“1984” di George Orwell ha condannato l’abuso politico e sociale della storia

Nel suo grande romanzo Orwell ci da una lezione magistrale sulla pericolosità insita nella manipolazione del passato. 1984 è un romanzo straordinario e complesso in cui, tra le altre cose, gioca un ruolo fondamentale il controllo sul passato. Scopriamo insieme come Orwell ha ritratto la realtà del suo tempo. “Chi controlla il passato controlla il … Leggi tutto

George Orwell e Mauro Corona ci illustrano la loro visione del mondo futuro

Ti sei mai chiesto come sarà il mondo fra venti, trenta o cinquant’anni?    Sempre più spesso si sente parlare della fine del mondo, data l’emergenza sanitaria che stiamo affrontando ormai da un anno, dimenticandoci della fine del mondo vera: quella dettata dalla fine delle risorse disponibili. Ogni giorno tutti noi consumiamo risorse preziose, come … Leggi tutto

E’ corretto limitare le libertà personali per tutelare la salute pubblica? Rispondono Orwell ed il nuovo Dpcm.

Restrizioni delle libertà personali nel Ventunesimo secolo in favore della salute pubblica, da “1984” di Orwell al Dpcm di Conte. Il Decreto firmato ieri da Giuseppe Conte induce indubbiamente il popolo a delle restrizioni sulle libertà personali al fine di tutelare la salute pubblica, un po’ come il “Big Brother” di “1984” di Orwell. Il … Leggi tutto

Schiavitù e libertà: ce ne parlano Nazim Hikmet e George Orwell

La poesia di Hikmet incontra lo slogan di Orwell Nazim Hikmet scrive una poesia intitolata Sei la mia schiavitù sei la mia libertà che ci ricorda il famoso slogan contenuto all’interno del romanzo 1984 di George Orwell. Nazim Hikmet Nazim Hikmet nasce nel 1901, per l’anagrafe nel 1902, e muore nel 1963, è stato un … Leggi tutto

il 25 giugno nasceva George Orwell: ecco 7 aneddoti che (forse) non sapevi su di lui

Considerato come il numero uno del romanzo distopico del XX secolo, Orwell ebbe una vita molto movimentata e ricca di aneddoti curiosi. Scopriamone alcuni. Il 25 giugno del 1903, a Motihari, in India, nasceva Eric Arthur Blair, colui che poi il mondo avrebbe conosciuto con lo pseudonimo di George Orwell. In realtà Eric Arthur Blair non … Leggi tutto

Quando gli antichi superano i moderni: 3 opere antiche che hanno previsto il futuro

Nei meandri più reconditi di un’opera letteraria lontana nel tempo si celano spesso visioni, idee, scoperte che leggendole nel XXI secolo ci lasciano esterrefatti per la modernità dei concetti espressi. Quante volte leggendo un romanzo ci siamo imbattuti in pagine che ci hanno fatto sussultare: “Ma davvero un uomo vissuto centinaia (o migliaia) di anni … Leggi tutto

“The Truman Show” e “1984”: e se vivessimo in un mondo irreale?

E se la realtà che ci circonda non fosse altro che una messa in scena? Se il nostro mondo, così come lo conosciamo, fosse solo un’illusione? “The Truman Show” e “1984” ci offrono uno scenario inquietante. “The Truman Show” e “1984” sono esempi cinematografici e letterari che ci dimostrano che, forse, potremmo non essere liberi … Leggi tutto

Che rapporto c’è tra tempo e potere? Il controllo sociale secondo Orwell e Bourdieu

Come il controllo del tempo determina l’esercizio del potere nella società. Nella peggiore distopia come nella più tranquilla delle democrazie, il modo di misurare e vivere lo scorrere del tempo sono un importante indice tanto del controllo che possediamo nella società quanto del dominio che essa ha su di noi. 1984: una distopia temporale Se … Leggi tutto

La crisi diplomatica con la Francia è volontaria: il presente è manipolato, come in 1984

Crisi diplomatica con la Francia

Controllare la rabbia dell’uomo, indirizzarne la violenza contro un nemico prestabilito, è la più forte e pericolosa arma che un governo possa avere. Immaginate una realtà in cui il passato è tanto labile e la coscienza tanto attutita, che si possa cambiare il nemico storico di un paese dall’oggi al domani. Questo è quanto accade … Leggi tutto

Lo sterminio linguistico in 1984 di George Orwell e l’importanza del linguaggio per Fiammetta Ricci

George Orwell in 1984 ci offre un importante spunto di riflessione. Nella sua opera troviamo infatti il mondo diviso in tre super potenze, l’Eurasia, l’Estasia e l’Oceania. Quest’ultima è governata da un Partito basato sui principi del Socing, ovvero un socialismo estremo, il cui comandante supremo è un misterioso dittatore di cui si conosce solo … Leggi tutto