Il riscaldamento globale minaccia la birra: cosa rappresenta questa bevanda per noi?

Tutti noi, almeno una volta nella vita, siamo andati al bar a bere qualcosa con gli amici. Quando è il momento di ordinare la scelta più gettonata, di solito, è la birra. Eppure tutto questo, un giorno, potrebbe diventare più complicato. Un recente studio infatti ha evidenziato che i modelli prevedono un netto calo della…

Se l’universo e la nostra galassia pullulano di civiltà sviluppate, dove sono? L’equazione di Drake ed il paradosso di Fermi

«Se l’universo e la nostra galassia pullulano di civiltà sviluppate, dove sono?». Questo è il paradosso attribuito al fisico italiano Enrico Fermi e a cui gli astronomi non sono ancora riusciti a trovare una risposta. Uno studio del Mit Technology Review ha ripreso lo studio in questione, pubblicando su The Astronomical Journal risultati importanti. Ad oggi, dicono,…

Da Crash bandicoot a Tomb Raider: l’effetto della nostalgia

A parer di molti viviamo in una sorta di età d’oro per i videogiochi: tutti, ma proprio tutti, possono infatti attingere da una quantità enorme di produzioni, e ognuno ha modo di trovare sempre e comunque il titolo più adatto alle proprie preferenze. Alcuni amano la narrazione e le storie ben raccontate, altri sono appassionati…

La Monsanto ha causato un tumore ad un ragazzo: il pericolo della tossicità oggi

Il caso del glifosato ha creato molto scalpore negli ultimi mesi. L’enorme attenzione mediatica ha messo in luce la tossicità di questo composto chimico, sottolineando anche la presenza di molti pareri contrastanti. Ma come si determina la pericolosità di una sostanza? Il glifosato è una sostanza impiegata in agricoltura per l’eliminazione di piante infestanti prima…

La Washington University inventa una sorta di telepatia: collegati i cervelli di 3 persone

Tra Italia e States: cervelli malleabili Collegare i cervelli di tre persone, facendole comunicare fra loro attraverso il pensiero per risolvere un gioco al computer simile al famoso Tetris. È quanto sono riusciti a fare per la prima volta nella storia tre neuroscienziati negli Stati Uniti, tra cui anche l’italiano 42enne Andrea Stocco — alla guida…

Automobile e italiani: dati, cause e conseguenze di una tendenza così diffusa

Con i progressi della scienza e della tecnica sono cambiate tantissime cose, tra cui le nostre abitudini. Tra queste, però, c’è un dato allarmante. Una ricerca infatti rivela che oltre il 60% degli italiani utilizza l’automobile per i propri spostamenti quotidiani. Questo è ciò che emerge dal Rapporto Censis-Michelin in merito ai dati rilevati nel…

La dieta chetogenica ci protegge dal declino mentale?

Che cos’è la dieta chetogenica? La dieta chetogenica consiste nell’assunzione di pochi carboidrati, compensati da un aumento del consumo di grassi e proteine. Perciò l’organismo, che normalmente assume il glucosio, fonte principale di energia, attraverso i carboidrati, è costretto a cercare altre fonti energetiche. Ecco che quindi aumenta il catabolismo (la distruzione di molecole grandi…

Grafene: le dimensioni che fanno la differenza

La ricerca di nuovi materiali è un passo fondamentale per lo sviluppo di tecnologie sempre migliori. Il grafene è un esempio di come un materiale può avere delle caratteristiche particolari in grado di rivoluzionare completamente le tecnologie attuali in campo aerospaziale e aeronautico. Può un materiale essere molto resistente pur avendo lo spessore di un…

Che effetto fa la cocaina al tuo corpo? Chiediamolo a Pablo Escobar

Narcos e il cult che l’ha accompagnato, ha mostrato le vicende del cartello di Medellín, sia sotto il controllo di Pablo Escobar, che dopo. La cocaina è una sostanza che negli Stati Uniti degli anni 80 ebbe un boom incredibile. Lo status symbol, derivato anche dal suo prezzo, la fece diventare la “droga dei ricchi”,…

Un’illusione ottica può far “viaggiare nel tempo” il nostro cervello?

Il cervello umano è indubbiamente uno strumento prodigioso: per quanto la scienza sia riuscita a creare computer con una velocità di calcolo superiore, non ha ancora capito come emulare artificialmente la complessità ed efficienza del pensiero umano. Ma — come un campione di corsa che scivola su un’infame sassolino — il nostro cervello si lascia ingannare…