Come può essere l’egoismo utile e positivo? Ce lo spiegano Pink e Mandeville

Si può rovesciare la comune prospettiva secondo cui l’egoismo è dannoso per sé e gli altri? Rispondono Pink e Bernard de Mandeville. La possibilità di sfogarsi è ciò che si legge tra le righe del testo So What di Pink. La cantante, in un mix di sfrontatezza e spontaneità, non esita a seguire i suoi … Leggi tutto

La ricerca di extraterrestri è inestinguibile: dalla filosofia al pianeta Krypton

La storia della filosofia si è interrogata fin dagli esordi sulla possibilità di pianeti abitati, fino a influenzare serie come Smallville. Clark Kent è descritto in Smallville con tutte le sue capacità e debolezze: umano nella sensibilità e negli affetti, dimostra tuttavia tratti alieni nelle sue abilità fisiche. Rappresenta così il suo pianeta natale: più … Leggi tutto

Il circostanzialismo in Born This Way: la nostra unicità diventa una salvezza umana

Le circostanze particolari in cui nasciamo influenzano la nostra vita rendendola unica, e proprio questo è la nostra forza. L’11 febbraio 2011 viene pubblicato il singolo Born This Way, raggiungendo subito la posizione numero uno in diciannove Paesi. Lady Gaga lo ha descritto come un brano contenente “un messaggio magico”. Born This Way è un … Leggi tutto

La teoria dei Nudge è capace di spingerci gentilmente nel focolare di Bradbury?

Fahrenheit 451 permette di analizzare la teoria della “spinta gentile” nella consapevolezza delle sue possibili conseguenze più drammatiche. Ray Bradbury nel suo romanzo distopico Fahrenheit 451 ci descrive un mondo comodo, consumistico, impegnato nel godimento e nell’ignoranza della realtà tragica della guerra nucleare che lo attanaglia. Questo perché una mano paternalistica guida e acceca i … Leggi tutto

Il linguaggio: la Storia Infinita manifesta uno dei temi filosofici più dibattuti

La parola è fondamentale nella Storia Infinita, ma è anche problematica, dato il suo rapporto con la realtà. Bastiano è un ragazzo problematico che trova nella lettura e nella fantasia l’unico angolo di serenità. Quanto si trova a far parte della storia stessa, scopre lati di sé nascosti, belli e brutti, che lo aiuteranno a … Leggi tutto

Il robot dalla pelle umana non deve farci dimenticare i limiti posti dalla roboetica

La ricerca tecnologica sforna ogni giorno nuovi risultati, la roboetica fa sì che questi siano indirizzati al benessere sociale. Ricercatori dell’Università di Monaco sono riusciti a ricreare in laboratorio delle placche capaci di riprodurre quasi tutte le funzioni delle cellule epiteliali, con le quali permettere ai robot una sintonizzazione maggiore con l’ambiente. I robot saranno … Leggi tutto

Tra Schopenhauer e i Muse: l’uomo non riesce a vedere il reale

L’uomo razionale è condannato a guardare la realtà del mondo attraverso un velo di illusioni oppure un muro di virtualità. In Blockades, i Muse raccontano il disagio esistenziale di chi si trova incastrato in un labirinto virtuale, che gli offusca la visione della realtà fisica, esente dalle costruzioni artificiali. La reazione istintiva è l’ultimo tentativo … Leggi tutto

Lo spirito di Hanna Arendt manifesta in strada con Hong Kong

Il saggio “Le origini del totalitarismo” permette di capire i motivi delle recenti proteste ad Hong Kong. La città di Hong Kong è fremente dalle frequenti manifestazioni di protesta contro i tentativi di infiltrazione del governo cinese in quello della regione autonoma. Il 29 settembre in migliaia hanno marciato in occasione della Giornata globale contro … Leggi tutto

Il filosofo Ortega y Gasset avrebbe potuto salvare l’anima di Voldemort?

Una breve analisi dell’uomo-massa descritto da Ortega y Gasset permette di vedere in Voldemort una sua estremizzazione.   Voldemort si crede onnipotente ma non si accorge che proprio la sua abilità, privata di una guida morale, lo dirige verso il suicidio. La ricerca dell’immortalità lo porta a voler sacrificare l’interezza della sua anima. Gli Horcrux … Leggi tutto

Another Brick in the Wall e Ivan Illich: può esistere una società senza scuola?

I Pink Floyd sembrano trarre spunto dal rivoluzionario saggio di Ivan Illich Descolarizzare la società, che denuncia la logorante istituzione. Another Brick in the wall part II, con l’eloquente video musicale, radicalizza un’esasperazione esistenziale provata nei confronti di un sistema scolastico ormai asfissiante. Il protagonista della canzone, già segnato da disagi personali, vi trova una … Leggi tutto