“Mamma, non voglio andare a scuola”: perché secondo Hirschi e Precious dovremmo invece tornarci tutti

Dal compito delle istituzioni al ruolo delle famiglie, ecco come la teoria del controllo di Hirshi la si possa analizzare attraverso le vicissitudini vissute da Precious. Alcune realtà vengono lasciate nel loro degrado, lasciando che queste vivano ai margini della società. Per i tanti ragazzi che vivono questi drammi, sembra che il loro destino sia già … Leggi tutto

Non ci sono Santi in Vaticano: il caso Orlandi sotto la lente del processo mediatico

Mentre proseguono gli accertamenti sul caso che ha tenuto la città di Roma e lo Stato del Vaticano con il fiato sospeso per 40 anni, debutta su Netflix la docuserie Vatican Girl che ricostruisce le indagini che hanno portato a puntare il dito contro molti, senza però ritrovare Emanuela. Il caso Orlandi sta per spegnere la sua … Leggi tutto

Sapevi di seguire un copione? Connel e Pink ci spiegano la tossicità dei copioni sessuali

Un gioco di ruoli che cambia le sue regole, sia nel sociale che in ambito accademico e professionale. Perchè se un ragazzo piangesse verrebbe considerato un debole? Perché una ragazza viene vista di cattivo occhio se dicesse di essersi iscritta ad informatica? Molte domande, poche risposte, e una parte di queste risposte le ha date la … Leggi tutto

Come i cinepanettoni hanno distrutto la commedia all’italiana (e continuiamo a guardarli lo stesso)

Dove lo spettatore assapora il benessere e la scurrilità di anni ormai tramontati. Un modello cinematografico basato sulla nostalgia in una decade che ha dato il via a tanti sodalizi e che sotto le festività ha saputo riempire le sale italiane con film diventati campioni d’incassi. Dai fratelli Vanzina fino alla coppia Boldi – De … Leggi tutto

Si puó apprendere con le pubblicitá? Scopriamo come Carosello abbia educato un’intera generazione

Non solo un’Italia da ricostruire, ma anche una società da ricomporre. La televisione sostituisce la scuola con un solo obiettivo: fare quello che la scuola non ha fatto. Per combattere l’alto tasso di analfabeti in Italia, subentrò l’unico mezzo in grado di poter bussare alle porte delle case degli italiani e di poter esercitare un’influenza su … Leggi tutto

Come la comunicazione non verbale sia riuscita a decretare il colpevole nel processo Depp-Heard

Quando neanche le doti attoriali bastano a nascondere quello che il corpo vuole comunicare. L’attore americano Johnny Depp ha vinto il processo per diffamazione contro l’ex moglie Amber Heard, ma a decretarlo ancor prima del giudice fu il tribunale del web. Tra pianti senza lacrime e cambi di espressioni costanti, analizziamo insieme come il linguaggio del … Leggi tutto

Crispi ascoltava Caparezza: la questione meridionale spiegata in “Vieni a ballare in Puglia”

Dalla Destra Storica a “Vieni a ballare in Puglia” analizziamo i motivi per cui ancora oggi si parla di questione meridionale. Il divario tra Nord e Sud Italia sembra non conoscere più una tregua e la pandemia da Covid-19 non ha fatto altro che accentuare le problematiche che affliggono il Meridione da anni, dagli ospedali … Leggi tutto

Non sei strano, sei solo una subcultura: analizziamo le guerre culturali capitanate dai Green Day

L’estetica di un linguaggio che incontra l’underground e la scena mainstream degli anni duemila. Che siano i Punk o gli Emo, queste subculture hanno sempre avuto il desiderio di cambiare un mondo che, nel mentre, stava cambiando loro. Vediamo come i Green Day abbiano lanciato questo messaggio attraverso la loro musica. LA FRAMMENTAZIONE DI UN … Leggi tutto

Ricordi la guerra in Iraq? Leggiamola insieme dalle pagine del romanzo “20 sigarette a Nassiriya”

L’Occidente e l’Oriente si ritrovarono sul medesimo scacchiere, ma chi vinse realmente? GLI UOMINI DI NASSIRIYA: LE “19” SIGARETTE Una guerra così lontana vede interessare per la prima volta gli italiani, le cui truppe furono inviate per svolgere missioni di pace a Nassiriya che, insieme a Bagdad, sono gli epicentri dei conflitti della guerra in … Leggi tutto

Possiamo cantare la storia? Come il boom edilizio abbia creato Celentano e distrutto via Gluck

Viaggio nella Milano del dopoguerra che oscilla fra una brillante riqualificazione urbanistica e il malcontento dei milanesi. Un periodo di crescita e di sviluppo fu quello vissuto dall’Italia nel bel mezzo del boom economico degli anni 60, un processo di trasformazioni tale da tramutare il nostro Paese in un’oasi di prosperità. E nel periodo in … Leggi tutto